Utente 208XXX
SAlve,
per sottoporvi la mia situazione.
Sono una lavoratrice dipendente part-time 5 ore atempo indeterminato presso una azienda di telecomunicazioni, svolgo la mansione di operatice call center con turniche vanno dalle 8 alle 22.
Ho 28 anni e dalla nascita sono affetta da una malformazione venosa complessa all'arto inferiore sx. Questa malformzione interessa anche il sistema linfatico e fa si che l'arto inferiore sx rispetto a querllo destro sia quasi il doppio di volume. ALTRESI' la circolazione aumentata ha nutrito in maniera maggiore le ossa dell'arto sx per cui il femore ha delle calcificazioni anomale (come da esiti di fratture mai esistite) E MI ROCURA UNO SBILANCIAMENTO DEL BACINO con relativa dismetria.
A tutto si aggiunge un ipotiroidismo grave e l'obesita'( sono alta 160 e peso circa 100 kg di peso). Da certificazioni richeiste per l'accertamento dell'invalidita' civile mi e' stata riconosciuta anche una depressione reattiva medio grave che scaturisce dalla patologia di cui sono affettta.
Come puo' immaginare di frequente soffro di infiammazioni delle vene e dolori, pesantezza e sensazione di fatica che mi portano gia' da meta' amttina a svolgere con difficolta' le normaLi attivita' quotidiane.
Aggiungo che dieci mesi fa ho dato alla luce dopo una gravidanza atermine con parto cesAREO una bella bimba.
All'azienda che mi ha assunto nel 2005 (avevo una invalidita0 del 56%)non ho presentato l'aggiornametno della percentuale di invalidita' che nel corso del 2006 mi e' stata riconosciuta pari al 75%.
Vorrei sapere, poiche' mi rendo conto che fare i turni pomerdiani e serali mi porta a non riuscire a muovemi normalmente( eccessiva pesantezza alle gambe, dolori articolari, difficolta' a camminare e a guidare...)se un eventuale richiesta di limitazione a soli turni mattutini puo' essere avanzata al medico aziendal ecompetente e se si supportata e motivata in che modo?
grazie di cuore
dott. v.mollo

[#1] dopo  
Dr. Maurizio Golia

28% attività
4% attualità
12% socialità
BRESCIA (BS)
SERIATE (BG)
CREMONA (CR)
PESCHIERA DEL GARDA (VR)

Rank MI+ 44
Iscritto dal 2007
Certamente, esibendo una certificazione psichiatrica in tal senso e le copie delle altre patologie, potrebbe richiedere al medico compoetnete l'esonero dalla turnazione.
Dr. Maurizio Golia Specialista Medicina Legale e Medicina Preventiva Lavoratori tel. 339/7303091
Brescia - Cremona - Bergamo - Verona