Utente 169XXX
Salve,

vorrei sapere se il fibroadenoma potrebbe essere causa di inidoneità al servizio militare.Io l'ho avuto per tanti anni, 6 - 7, poi, l'anno scorso ho deciso di toglierlo perchè era arrivato a 3 cm e si sentiva al tatto ed era anche un po' visibile essendo molto esterno, ma non mi ha mai dato problemi. Dovrei fare le visite mediche per un concorso come ufficiale in una forza armata ad ottobre. Secondo Lei, il medico militare può dichiararmi inidonea per aver effettuato questo intervento chirurgico a seguito di questo problema? nel decreto del 5 dicembre 2005 sulle cause di non idoneità, il fibroadenoma non viene elencato, ma non vorrei invece che fosse ricompreso nelle neoplasie che invece sono causa di esclusione anche se benigne ma solo se di rilevanti dimensioni.
Come dovrei comportarmi se dovessero escludermi per questo motivo? è possibile un ricorso eventualmente, dal momento che non mi sembra sia citato nel decreto?

Qui puo' leggere tutte le cause di inidoneità: http://www.militariforum.it/forum/showthread.php?466-Cause-di-non-idoneit%C3%A0-alle-visite-mediche

[#1] dopo  
Dr. Stelio Alvino

Referente scientifico Referente Scientifico
44% attività
8% attualità
20% socialità
MONTEPULCIANO (SI)
ABBADIA SAN SALVATORE (SI)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2008
Gentile Utente, non ritengo che il dato in questione possa essere causa di esclusione se dopo l'intervento non ha tra l'altro presentato recidive. In più il fibroadenoma non viene attualmente fatto rientrare neanche tra le neoplasie benigne bensi come "...forma di iperplasia nodulare del tessuto stromale e della componente ghiandolare..." quindi .."una variante della malattia fibrocistica più che un tumore benigno".
Per approfondimenti vada anche sul sito nel nostro Collega Chirurgo e Oncologo Salvo Catania
http://www.senosalvo.com/approfondimenti/fibroadenoma.htm
da cui traggo ciò che le scrivo.
Quindi penso che almeno per questo motivo nulla osti la sua idoneità sanitaria in FA.
Non mi rimane che darle un "in bocca al lupo" per la sua futura carriera, chissà se non la incontrerò un giorno in "teatro operativo" da qualche parte.
Saluti
La consulenza è prestata a titolo puramente
gratuito secondo lo stile Medicitalia.it
Dott. Stelio ALVINO

[#2] dopo  
Utente 169XXX

Gent.mo Dott. Alvino,

La ringrazio per la risposta. Immaginavo anch'io che non fosse causa di esclusione, visto che non è stato mai trattato come "malattia" (non ho mai fatto cure in tanti anni ad esempio), pero' volevo una parere ed una risposta rassicurante da parte di un medico, ancor meglio se, come penso di aver capito,nel Suo caso, di un medico militare.

E..grazie per l'augurio...

Cordialità.

[#3] dopo  
Dr. Stelio Alvino

Referente scientifico Referente Scientifico
44% attività
8% attualità
20% socialità
MONTEPULCIANO (SI)
ABBADIA SAN SALVATORE (SI)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2008
In questo sito rispondono solo Medici... nel Suo caso poi, propio quello che cercava.
Può dare un occhio al mio CV.
https://www.medicitalia.it/stelio.alvino/curriculum/ita
saluti
La consulenza è prestata a titolo puramente
gratuito secondo lo stile Medicitalia.it
Dott. Stelio ALVINO