Utente 564XXX
Salve a tutti i dottori ho 26 anni e fin da piccolo ho sempre desiderato di fare l'infermiere, mi sono iscritto alla facolta di infermieristica e a dir la verita sto proseguendo molto bene,mi manca poco per finire.
Il mio problema è dall'età di 2 anni mi e stata diagnisticata un'Epatite di tipo B, dopo 2 cicli di Interferon all'eta di 6 anni la situazione non si è risolta.
Facendo i normali controlli le transaminasi la bilirubina la fosfatasi alcalina sono nella norma,
i markers dll'epatite sono i seguenti:

HbsAg +
HbeAg -
Anti-Hbs -
Anti-Hbc + IgG
Anti-Hbe +
Hbv-Dna <500 indice di linearita 501-20000000

praticamente dicono che sono un poratore sano senza replicazione o comunque con bassissima infettivita.Da quanto ho capito non guariro mai dalla mia patologia, ma almeno potro mai lavorare come infermiere?

Vi ringrazio anticipatamente

[#1] dopo  
Dr. Stefano Bonomo

24% attività
0% attualità
12% socialità
ROMA (RM)
FROSINONE (FR)

Rank MI+ 36
Iscritto dal 2007
i reparti e le possibilità di lavoro come infermiere sono molteplici ed inoltre è una professione molto richiesta ,ritengo che troverà certamente un impiego confacente. Se tutti gli infermieri o medici chirurghi affetti da HBV non potessero lavorare chiuderebbero molti ospedali italiani e soprattutto studi dentistici.
saluti
DOTT. STEFANO BONOMO MEDICO COMPETENTE AZIENDALE-Specialista in Medicina del Lavoro-

[#2] dopo  
Utente 564XXX

Grazie mille non sa quanto questa risposta mi tranquillizzi.

Buona girnata

[#3] dopo  
Dr. Maurizio Golia

28% attività
4% attualità
12% socialità
BRESCIA (BS)
SERIATE (BG)
CREMONA (CR)
PESCHIERA DEL GARDA (VR)

Rank MI+ 44
Iscritto dal 2007
Non si preoccupi, può lavorare anche in Sanità.
Dr. Maurizio Golia Specialista Medicina Legale e Medicina Preventiva Lavoratori tel. 339/7303091
Brescia - Cremona - Bergamo - Verona