Utente 392XXX
Buongiorno. Sono Mauro. Ho operato in Africa come volontario. Io e un mio collaboratore abbiamo operato per 90 giorni in una zona
dove ci siamo serviti di una doccia in una vecchia casa. Avvertivamo la pelle sempre appicicaticcia e avevamo l'impulso di lavarsi spesso.
Ora, lasciata quella casa da circa un mese, i disturbi alla pelle si sono amplificati per entrambi: soprattutto pelle appicicaticcia, che dopo lavaggio sembra come plastificata. Altri sintomi stanno diminuendo e sono i seguenti: punture soprattutto alle estremità, prurito e una sensazione sottopelle, soprattutto in braccia e gambe, descrivibile comme un misto tra formicolio e brividi.
Ritengo che la causa sia stata un vecchio pannello solare di fabbricazione cinese a basso costo destinato all'Africa che era anche stato esposto al sole
senza acqua perchè mai utilizzato per anni. Probabilmente lavandoci abbiamo assorbito la plastica del pannello? Non trovo altra causa comune a me e al mio collega.
Il mio collega, che ha preso circa la metà delle docce mie, avverte la pelle appicicaticcia, collosa e qualche puntura a mani e piedi.
Non riesco a trovare nessuno a cui rivolgermi che ne sappia qualcosa.
Mi basterebbe anche solo una indicazione a cui rivolgermi perchè è una sensazione veramente sgradevole. E, inoltre, c'è anche la preoccupazione che siano penetrate delle sostanze nocive o cancerogene.
Grazie.
Cordialmente.
Mauro

[#1] dopo  
Dr.ssa Susanna Borriero

24% attività
4% attualità
12% socialità
NAPOLI (NA)

Rank MI+ 40
Iscritto dal 2007
Gentile Utente,
francamente non è facile da qui poter darle una risposta anche generica. Ritengo che il primo passo da fare sia rivolgersi allo specialista dermatologo.
Ci tenga informati
Cordiali saluti
Susanna Borriero

[#2] dopo  
Utente 392XXX

Ma certo che siamo stati da diversi dermatologi! Chi ha ordinato farmaci per la scabia, chi ha detto che non può essere scabia perchè non c'è nessuna manifestazione clinica, chi ha detto di non saperne nulla, chi ha detto che sono sostanze tossiche che sono penetrate nell'organismo.
Per questo mi sono rivolto a voi. Perchè nessuno ne sa nulla.
Speravo mi indicaste un nome a cui rivolgermi.
Grazie comunque.
Cordialità.
Mauro

[#3] dopo  
Dr.ssa Susanna Borriero

24% attività
4% attualità
12% socialità
NAPOLI (NA)

Rank MI+ 40
Iscritto dal 2007
Avete consultato anche i colleghi del dipartimento di malattie tropicali?
Personalmente in casi non semplici consiglio sempre di rivolgersi a strutture ospedaliere o universitarie di rilevanza.
Cordiali saluti
Susanna Borriero

[#4] dopo  
Utente 392XXX

Le malattie tropicali mi hanno mandato alla medicina del lavoro e la medicina del lavoro ora mi manda alle malattie tropicali.

Forse dovrei rivolgermi ad un indovino.