Utente 910XXX
Sono un operaio edile, nell'ultima visita dal medico del lavoro sono stato giudicato idoneo con limitazioni (Non sollevare gravi maggiori di 10 KG.)
Il mio datore di lavoro sapendo la situazione comunque continua a farmi spostere carichi ben più pesanti di quelli dettati dal medico.
E' legale tutto questo?
che devo fare?

[#1] dopo  
66038

Cancellato nel 2009
Caro Signore.

Il datore di lavoro è obbligato ad INFORMARE/FORMARE (art. 169) tutti i lavoratori esposti ai rischi che vanno in contro durante la movimentazione dei gravi con dei corsi appropriati. Con art 167 e 168 la legge obbliga il datore di lavoro ad eliminare i rischi attraverso la valutazione e verifica dell'adozione di ausili specifici per la movimentazione dei dei carichi. In Italia la legge di riferimento per la movimentazione dei carichi è costituita dal titolo VI del D.Lgs. 81/2008
Cioè applicando misure organizzative per alleviare o quantomeno abbassare al minimo i rischi della movimentazione dei carichi.adoperare misure organizzative comportamentali cioè non superare mai i limiti di peso del carico; evitare la flessione del rachide,puntando sempre al massimo equilibrio evitare di sottopore la colonna vertebrale ed il resto del corpo a tensioni meccaniche nocive. Tutto questo lo prevede la legge per le persone che non hanno limitazioni. Figuriamoci nel suo caso, che è stato dichiarato idoneo con limitazioni. Il suo datore di lavoro non sta rispettando la legge in maniera consapevole e rischia sanzioni penali molto pesanti.

Dott. Costa Rosario
Specialista in Medicina del Lavoro

[#2] dopo  
Utente 910XXX

Dottore

Allora che devo fare ?
mi devo rifiutare a spostare carichi sup. a 10 Kg.

[#3] dopo  
66038

Cancellato nel 2009
Caro signore

Se la ditta continua ad insistere su tale richiesta,
si rifiuti e richieda un ordine scritto.
Avvisando che continuando tale atteggiamento,
sussistono tutti i motivi per rivolgersi al
Servizio Medicina del Lavoro dell'ASL
dove i medici hanno funzioni di UPG.
Dott. Costa Rosario
Specialista in Medicina del Lavoro

[#4] dopo  
Utente 910XXX

Dottore

La devo ringraziare per tutto quello che sta facendo per me.

[#5] dopo  
66038

Cancellato nel 2009
Caro signore

Di nulla.
Lei è una persona bisognevole
di aiuto e di giustizia.
Dott. Costa Rosario
Specialista in Medicina del Lavoro

[#6] dopo  
Utente 910XXX

Dottore Costa

Lei con me è molto gentile e disponibile,
se ho ancora domande da fare la posso disturbare?

[#7] dopo  
66038

Cancellato nel 2009
Caro signore

Lei non mi disturba affatto,
Siamo qui apposta per dare
consigli e aiutare la collettività.
Dott. Costa Rosario
Specialista in Medicina del Lavoro

[#8] dopo  
Utente 910XXX

Dottore Costa

Allora io la saluto e le auguro una buona serata.

[#9] dopo  
66038

Cancellato nel 2009
Caro signore

Cordialmente, Le auguro una buona serata.
Rimanendo a disposizione per interventi futuri.

A risentirci
Dott. Costa Rosario
Specialista in Medicina del Lavoro

[#10] dopo  
Utente 910XXX

Dottore Costa

Ieri ho parlato con il mio datore di lavoro spiegandogli che non poteva continuare così, dopo che gli ho accennato della ASL, ha disposto che io non devo spostare carichi come da idoneità lavorativa.
Dottore il suo consiglio è stato veramente utile.
Purtroppo questa mal di schiena quando finisco di lavorare è sempre presente.

[#11] dopo  
66038

Cancellato nel 2009
Caro Signore

Sono contento che i miei consigli gli sono stati utili.
Comunque quando fa movimentazione, la faccia con cautela.
Dott. Costa Rosario
Specialista in Medicina del Lavoro

[#12] dopo  
Utente 910XXX

Dottore

certamente che la movimentazione la faccio con cautela.
Ma come mai ho questo mal di schiena?

[#13] dopo  
66038

Cancellato nel 2009
Caro Signore

Per quanto riguarda i dolori alla schiena
Questo avviene perchè:
I disturbi della colonna vertebrale compaiono soprattutto perchè il disco intervertebrale nelle posizioni fisse è mal nutrito e invecchia precocemente.
con il movimento dei segmenti vertebrali i dischi eliminano le scorie e permettono l'ingresso di sostanze nutritive.
I dolori muscolari alla schiena compaiono perchè nelle contrazioni muscolari statiche, ai muscoli arriva meno sangue del necessario: quindi il muscolo malnutrito si affatica e diventa dolente.
Movimentando i carichi in maniera bilanciata o introducendo periodi di riposo, si evita questo problema.
Cosi pure facendo delle pause (ogni due ore) e cambiando posizione e facendo degli esercizi di rilassamento e di stiramento si alleviano i disturbi alla colonna vertebrale.
Dott. Costa Rosario
Specialista in Medicina del Lavoro

[#14] dopo  
Utente 910XXX

Dottore

lei è sempre una persona gentile e disponibile non so coe ringraziarla.

[#15] dopo  
66038

Cancellato nel 2009
Caro signore

La ringrazio per la gentilezza.
Siamo qui per questo.
Dott. Costa Rosario
Specialista in Medicina del Lavoro

[#16] dopo  
Utente 910XXX

Dottore

Un mio amico ha detto che facendo Fisioterapia questi disturbi gli sono passati. Può essere anche nel mio caso?

[#17] dopo  
66038

Cancellato nel 2009
Caro Signore.

Non è male fare qualche ciclo di Fisiokinesiterapia.
Ma si rivolga ad un Fisiatra per una visita accurata.
Dott. Costa Rosario
Specialista in Medicina del Lavoro

[#18] dopo  
Utente 910XXX

Dottore Costa grazie dei suoi consigli.
Ho fatto come mi ha detto lei.
Ho inziziato la fisioterapia con laser,magneto e correnti diadinamiche.
ho già avuto un effetto benefico non dico che il dolore mi è passato ma come dice il fisiotra da 0 a 100
che dolore ho, effettivamente sono arrivato a 50.

[#19] dopo  
66038

Cancellato nel 2009
Caro signore

Sono contento che i miei consigli abbiano avuto l'effetto sperato.
Comunque un miglioramento del 50% in così pochi giorni è un eccellente risultato, continui.
Dott. Costa Rosario
Specialista in Medicina del Lavoro

[#20] dopo  
Utente 910XXX

Dottore Costa anche io sono contento perchè tutto quel dolore mi è calmato di parecchio.

[#21] dopo  
66038

Cancellato nel 2009
Caro signore

Continui pure la cura che sta facendo, si intravedono valide prospettive per un netto miglioramento sintomatologico
Dott. Costa Rosario
Specialista in Medicina del Lavoro

[#22] dopo  
Utente 910XXX

Dottore Costa non so come ringraziarla per la sua gentilezza e rapidità di risposte

[#23] dopo  
66038

Cancellato nel 2009
Caro signore

Lei è veramente gentile. Sono qui per questo.
Comunque grazie
Dott. Costa Rosario
Specialista in Medicina del Lavoro

[#24] dopo  
Utente 910XXX

Dottore Costa

In questi giorni le farò sapere.
Le auguro una buona notte.

[#25] dopo  
66038

Cancellato nel 2009
Caro Signore

Congedandomi,Cordialmente La saluto.

A risentirci
Dott. Costa Rosario
Specialista in Medicina del Lavoro