Utente 927XXX
Dottori di medicitalia.

Faccio l'operaia in una ditta di pulizie e ultimamente ho sentito parlare il mio datore di lavoro di visite del lavoro e di analisi del sangue.
Io onestamente non capisco perchè mi devo sottoporre a questa visita non ho mai sofferto di niente e grazie a Dio scoppio di salute, perchè devo fare gli esami del sangue che oltretutto mi fanno atterrire.
Posso rifiutarmi di fare questa visita. e se non la faccio che succede?

[#1] dopo  
66038

Cancellato nel 2009
Cara Signora.

Perchè rifiutarsi.
Le visite effettuate al lavoratore sono a tutela dello stesso per evitare o diminuire al massimo i rischi in ambito lavorativo.
Se Lei si rifiuta di eseguirla, si configurerebbe un "rifiuto di prestazione lavorativa" (il suo DdL in assenza del giudizio di idoneità non potrebbe adibirla al lavoro per cui Lei è stata assunta) con tutte le conseguenze del caso.
Mi creda eviti.
Dott. Costa Rosario
Specialista in Medicina del Lavoro

[#2] dopo  
Utente 927XXX

Dottore di medicitalia

Ho capito mi devo sottoporre a visita.
subiamo anche questo prelievo di sangue.
Lo devo fare vero?

[#3] dopo  
66038

Cancellato nel 2009
Cara signora

Le conviene, Mi creda.
Dott. Costa Rosario
Specialista in Medicina del Lavoro

[#4] dopo  
Utente 927XXX

Dottore

Farò come mi consiglia lei,

le farò sapere.

Buona notte

[#5] dopo  
66038

Cancellato nel 2009
Cara signora

Congedandomi, Le auguro una buona e serena notte.

A risentirci
Dott. Costa Rosario
Specialista in Medicina del Lavoro