Utente
Egregi Dottori,

chiedo gentilmente come si articola la visita pre assuntiva per la mansione di operaio di magazzino contratto trasporti e logistica.

Chi ha subito un pregresso intervento chirurgico ortopedico può essere considerato non idoneo permanente?

Quali sono gli interventi chirurgici ortopedici che palesemente rendono il soggetto non abile alla mansione?


Ringrazio per l'attenzione prestata.
Resto in attesa di un Vostro prezioso riscontro.


Cordiali Saluti.

[#1]  
Dr. Domenico Spinoso

Referente scientifico Referente Scientifico
36% attività
20% attualità
16% socialità
REGGIO DI CALABRIA (RC)
SAN DANIELE DEL FRIULI (UD)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2018
Gentile utente,
Non vi è una visita standard. Ogni medico competente effettua la visita medica avendo come obiettivo quello di valutare se vi siano patologie che possano limitare, totalmente o parzialmente, la mansione che il lavoratore andrà a svolgere o se tali patologie possano essere aggravate dai rischi presenti nella mansione.
Non vi sono interventi chirurgici che in assoluto controindicano ad una mansione. Dipende dai deficit funzionali che l’intervento ha eventualmente determinato.
Certamente durante la visita medica il medico valuterà la pressione arteriosa, le ausculterà il cuore e i polmoni, valuterà la funzionalità degli arti e della colonna vertebrale.
Potrà effettuare accertamenti integrativi (es. audiometria, spirometria, ecg, esami del sangue, esami tossicologici, ecc) in relazione ai rischi presenti nella mansione.
Al termine emetterà il giudizio sulla idoneità alla mansione specifica che potrà essere:
Idoneità
Idoneità parziale con prescrizioni e/o limitazioni
Inidoneità, temporanea o permanente

Cordiali saluti
Dr. Domenico Spinoso
Medico del Lavoro