Giudizio di idoneità

Buongiorno, sono allergico a graminacee, parietarie, betullacee, pinacee, olivo, acari della polvere.
Soffro di asma allergica, oculorinite perenne allergica dovuti a questi allergeni.
Mi sto curando da sempre, sia con le medicine, sia evitando il più possibile i luoghi a rischio.
La mia domanda è: con queste allergie potrei intraprendere la professione di panificatore?
Lo chiedo perché, prima di dare disponibilità ad un panificio che assume, volevo appunto sapere se sono idoneo o meno a quel tipo di lavoro e ha cosa vado incontro, a livello allergico, ad essere a contatto con farine.
Se fossi idoneo, bene, altrimenti li ringrazierò per l'opportunità di lavoro e rinuncerò, cercando altro.
Grazie per l'attenzione
[#1]
Dr. Domenico Spinoso Medico del lavoro 732 87 11
Gentile utente,
vista la sua allergia alle graminacee, non è possibile escludere che nell'attività di panificatore non possa avere problemi di salute. Il frumento, da cui si ricava la farina, è infatti una graminacea.
Se il datore di lavoro è d'accordo potrebbe effettuare un periodo di prova di alcuni mesi per vedere se e che sintomi eventualmente sviluppa.
Cordiali saluti
Spinoso

Dr. Domenico Spinoso
Medico del Lavoro

Contraccezione: quanto sei informato? Scoprilo con il nostro test