Utente 233XXX
salve ho 17 anni e mi è stata diagnosticata una sindrome retto-adduttoria, detta volgarmente pubalgia ,lieve e modesta.fino ad ora ho fatto 8 sedute di laserterapia co2 nella zona pubica(7 minuti a destra e 7 a sinistra) e devo farne 10.durante l'ora di educazione fisica ho fatto una leggera partita a ping pong e a fine partita ho avvertito un leggero fastidio agli adduttori.la mia domanda è: facendo la laserterapia nella zona pubica scomparirà anche l'infiammazione degli adduttori o bisogna abbinarci qualche altra terapia tipo ultrasuoni,magnetoterapia,ecc..? o è normale avvertire fastidio agli adduttori visto che comunque sono fermo da più di 1 mese?

[#1] dopo  
Dr. Luca Pace

24% attività
0% attualità
4% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 28
Iscritto dal 2011

Buonasera, in base a quanto racconta bisogna intanto metterci d'accordo su cosa significa "stare fermi", la partita di ping pong sicuramente ha sollecitato i suoi adduttori e non capisco se questa è stata la causa scatenante o la causa di una riacutizzazione..
Sicuramente deve tener di conto che l'infiammazione ai tendini adduttori ed in generale al tessuto tendineo è facile alla recrudescenza pertanto non mi sorprende affatto che dopo 7 sedute di Laserterapia Co2 stenta a risolversi, le consiglio sicuramente il riposo funzionale da qualsiasi attività sportiva durante il periodo di trattamento.
Esistono poi vari tipi di trattamento con mezzi fisici più o meno validi ma questo è di pertinenza del collega Fisiatra chela cura e che sicuramente le prescriverà il più indicato.
Cordialità
Dr. Luca Pace

[#2] dopo  
Utente 233XXX

salve dottore,no la partita di ping pong l'ho fatta quando ho fatto la settima seduta di laserterapia potrebbe essere normale visto che sono fermo da 1 mese ormai e non li sollecito.. però mi chiedevo: facendo la laserterapia nella zona pubica scomparirà anche l'infiammazione degli adduttori??il fisioterapista ha detto che devo farne 10 sedute di laser nella zona pubica.inoltre volevo chiederle se la magnetoterapia fosse indicata per risolvere questo tipo di patologia?il medico mi aveva parlato di questa terapia,ogni seduta durava 1 ora e mezza o 2 ore addirittura.

[#3] dopo  
Dr. Luca Pace

24% attività
0% attualità
4% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 28
Iscritto dal 2011

Buongiorno, non le posso certo fare una prescrizione dei mezzi fisici indicati tramite internet,tuttavia la magnetoterapia non la ritengo strettamente efficace soprattutto laddove ha fallito la laserterapia. Le consiglio,se non è stata eseguita, una visita specialistica fisiatrica molto probabilmente sarà necessario un intervento curativo che si avvalga della sinergia di terapia farmacologica - mezzi fisici e fisioterapia.
Cordialità
Dr. Luca Pace

[#4] dopo  
Utente 233XXX

salve dottore,volevo dirle che oggi ho fatto la decima seduta di laserterapia e il fisioterapista mi ha fatto sdraiare sul lettino e mi ha fatto fare forza con gli adduttori chiudendo le gambe contro resistenza per vedere se avvertivo dolore nell'inserzione ma non ho avvertito fastidio.per quanto riguarda il dolore che ho agli adduttori mi ha detto che comunque il muscolo è contratto e sul fatto che mi sentivo le gambe pesanti e poco sciolte ha detto che era una cosa normale.sono andato al campo è ho provato con l'elastico a fare forza sull'adduttore ma non mi dava fastidio nell'inserzione ma leggermente agli adduttori.è una cosa normale? comunque volevo chiederle siccome dovrei iniziare il periodo di potenziamento in quale modo si procede?che esercizi si fanno,stretching? CORDIALI SALUTI E GRAZIE

[#5] dopo  
Utente 233XXX

dottore oggi sono andato al campo e ho fatto come inizio 15 minuti di corsa lenta e non ho avvertito dolore,elastico 2 serie da 8 per adduttori,flessori e quadricipiti e stretching degli adduttori e scarico della colonna...poi ho fatto 2 serie da 10 di addominali però quando faccio gli addominali un pò mi da fastidio nella zona pubica subito sopra il pene nella parte centrale.cosa vuol dire?

[#6] dopo  
Dr. Luca Pace

24% attività
0% attualità
4% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 28
Iscritto dal 2011
Buongiorno, come le ho gia suggerito ritengo necessaria una valutazione di uno specialista Fisiatra (Medico per intenderci) che imposti un trattamento se necessario.
Cordiali Saluti
Dr. Luca Pace