Utente 336XXX
Salve a tutti, sono un ragazzo giovane e ultimamente ho un dubbio che mi tormenta.
Vi spiego in breve:
Pratico calcio da quando ero piccolo e non ho mai avuto problemi, ma da gennaio sembra tutto cambiato.
Dopo la pausa natalizia infatti ho perso letteralmente la forza..cioè se gioco una partita con una corsa costante non mi stanco tanto, ma se faccio 2 3 scatti mi affatico cosi tanto che non ho quasi la forza di camminare e talvolta mi gira la testa..
A febbraio poi mi sono fermato per 2 mesi quasi e ho ripreso ora...
Il problema si è ripresentato; inoltre dopo una partita di sola fatica e totale assenza mi è sembrato che c è stato un leggerissimo miglioramento, ma il problema permane. Poi se mi stanco mi resta un fiatone che sembra non andarsene mai.
Inoltre spesso ho sensazioni di nausea e vomito mentre gioco e questo mi blocca e non mi permette di giocare come vorrei.Non mangio prima di giocare, al massimo qualcosina per cercare di mettere energia.
Leggendo la mia breve spiegazione cosa pensate voi riguardo il mio problema?

[#1] dopo  
Dr. Antonio Carmelo Ceravolo

24% attività
0% attualità
8% socialità
PERUGIA (PG)
CITTA' DELLA PIEVE (PG)

Rank MI+ 32
Iscritto dal 2013
Salve, si sottoponga a visita dal cardiologo o dal medico dello sport per valutare meglio i suoi disturbi. Inoltre Le consiglio di effettuare anche esami del sangue abituali, di routine, per avere ulteriori informazioni sul suo stato di salute. Se tutto sarà nella norma, potrebbe essere uno stato di forma fisica non eccezionale e con un buon allenamento dovrebbe scomparire... cordial saluti
Dr. Antonio Carmelo Ceravolo

[#2] dopo  
Utente 336XXX

Grazie per la risposta dottore, volevo subito dirle che ho effettuato esami di sangue e elettrocardiogramma a febbraio e tutto era nella norma..
Ho richiesto un consulto perché mi è parso anomalo questo quasi improvviso calo di forma.
Grazie ancora per la disponibiltà.