Utente 395XXX
Gent. dottori,
in quest'ultimo periodo, quando mi alleno in palestra già dopo 20-30min mi viene un forte mal di testa, sonnolenza e successivamente astenia e sono costretto ad interrompere poco dopo. Premetto che lo sforzo non è eccessivo e che durante i 3 mesi precedenti mi allenavo tranquillamente con forza 1h , 1,5h.
Non ho problemi di salute se non un prolasso mitralico con lieve-moderata insuff. La PA è sempre stata nella norma (almeno a riposo).
Assumo da 1 mese Prostamol (per alopecia).
Volevo chiedere se è banalmente una problematica legata al caldo/sforzo ed ev. stanchezza eccessiva o può essere riconducibile ad altre cause tra le quali quella cardiologica?
Vi ringrazio.

[#1] dopo  
Dr. Alberto Grasso

28% attività
12% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)

Rank MI+ 56
Iscritto dal 2017
Gentile Utente ,
da quanto Lei descrive sembrerebbe verosimile correlare la facile stancabilita' e , soprattutto , la sonnolenza ad una problematica di insufficienza cardiaca che va subito controllata con una Visita Cardiologica , ecocardiogramma ed eventuale prova da sforzo.
Le consiglierei di sospendere la palestra e di eseguire gli esami e visita suggeriti.
Saluti
Prof.Alberto Grasso

[#2] dopo  
Utente 395XXX

Provvederò, la ringrazio dottore.