Competente parere in marito alle analisi del sangue di mio marito

Buongiorno, vorrei avere un Vs competente parere in marito alle analisi del sangue di mio marito, età 38. Ha fatto delle analisi di routine più alcuni esami più specifici (celiachia e tiroide) ma solo per dei problemi di nostra figlia. Le sue analisi sono risultate tutte perfettamente nella norma salvo che per 3 valori (MCHM e Pct più bassi e PDW al limite) dell'emocromo. Vi riporto completo l'esame emocromocitometrico:
Globuli rossi 5.34 (4.4-5.9); Hgb 15.1 (14-18); Hct 47.3 (41-51); MCV 89 (90-96);
MCH 28.3 (27-34); MCHC 31,9 g/dL (32,0-36.0); RDW 13.8 (11.5-14.5);
PIASTRINE 200 (150-450); MPV 9.0 (7.4-10.4); Pct 0.18% (0.20-0.36); PDW 15.5 (15.5-17.0). GLOBULI BIANCHI 7.1 (4.5-10)...... tutto il resta è nella norma, ma se vi fosse utile potrei completare e mettere anche tutti gli altri risultati.
Pensate possa esserci una patologia? Cosa ci consigliate?
Grazie mille per il tempo che ci avete dedicato
[#1]
Dr. Vincenzo Martino Cardiologo 6,6k 209 2
Gentile utente,
I dati riportati non sono indicativi di particolari patologie.
Stia serena

Dr. Vincenzo MARTINO

Quali argomenti vorresti approfondire su Medicitalia? Partecipa al sondaggio