x

x

Mal di gola, forte mal di testa e febbricola da due mesi

Devi misurare la febbre?🤒 Scegli il termometro più adatto a te!

Buonasera, sono una ragazza di 22 anni.

È iniziato tutto due mesi fa con un mal di gola, al quale dopo due settimane si è aggiunta una febbricola a massimo 37.4. Il giorno dopo si è aggiunto un tremore costante, mal di testa, sensazione di sentire il cuore battere nel petto (i battiti mai oltre i 98) e pressione bassa (94/64, ma di questi valori ne soffro da un po’ senza spiegazione).
La febbricola è durata un paio di giorni, il tremore è rimasto.
Dopo un paio di giorni mi sono svegliata con dolore al collo, la schiena e la testa, tanto da credere di non riuscirmi più ad alzare dal letto.
Anche la gola mi faceva molto male e sentivo fitte.
Tonsille normali e niente placche, mi è stato scritto ibuprofene.
Il dolore si è risolto, il tremore alla fine della settimana è passato.
Il mal di gola persisteva, e mi è ritornata la febbricola per un paio di giorni.
Mi è stato prenotato un tampone per covid e Macladin (in passato ho avuto reazione ad Augmentin).
Anche con macladin però ho avuto problemi, mi è stato sospeso dopo 3 dosi (1 giorno e mezzo).
Si è aggiunto senso di orecchie tappate e mal di testa.
Dopo il tampone negativo mi è stato prescritto aerosol per 5 giorni con cortisone.
Con l’aerosol ho visto leggeri miglioramenti.
Mi è stato poi prescritto deltacortene 25 per 5 giorni, a seguire mezza dose, infine un quarto.
Quando ho smesso con l’aerosol la situazione è tornata al punto di partenza con forte di gola e forte mal di testa.
Da giovedì mi è tornata la febbricola.
Mi sono state prescritte delle analisi fatte sabato, mentre avevo ancora febbricola e stavo continuando con deltacortene
WBC 4, 96 (4-11)
RBC 4, 45 (4-5, 4)
Hb 12, 7 (12-16)
Hct 39, 3 (38-47)
MCV 88, 3 (82-98)
MCH 28, 5 (25-34)
MCHC 32, 3 (32-36)
Plt 268 (140-440)
Neutrofili* 1, 50 (1, 80-8)
Linfociti 2, 34 (1-4, 5)
Monociti* 1, 05 (0, 1-1)
Eosinofili 0, 04 (0-0, 8)
Basofili 0, 02 (0-0, 2)
VES 7 (0-25)
PCR 0, 1 (0-0, 5)
Io mi rendo conto che dovrei scoppiare di salute, solo che da giovedì ho questa febbricola, mal di gola, mal di testa insopportabile e continuo che anche con spidifen 600 sembra migliorare poco, dolore al naso e nella zona degli occhi.
Dormo qualche ora anche durante il giorno e ho sbalzi di umore improvvisi (sarà anche lo stress dovuto a questa condizione), il ciclo è in ritardo nonostante io non abbia avuto rapporti dall’ultimo ciclo a causa del mio stato di salute.
Come unica altra cosa noto che le dita mi si raggrinziscono presto a contatto con l’acqua, anche se potrebbe dipendere dal fatto che non troppo tempo fa mi sono rovinata le mani con l’igenizzante.
Come altri disturbi recenti ho sofferto di recidive da candida e fungo del mare.

Il mio ragazzo e sua madre che ho visto mercoledì, da domenica hanno febbre che ha raggiunto i 38.8. A loro è stato prescritto il tampone per il covid mentre a me riposo.
È possibile che io davvero non abbia niente?
Poi mi chiedevo se il cortisone e l’ibuprofene potessero aver influito sul risultato delle analisi
Grazie in anticipo per l’aiuto
[#1]
Attivo dal 2020 al 2022
Psichiatra, Medico di medicina generale, Perfezionato in medicine non convenzionali, Psicoterapeuta, Sessuologo
Gentile ragazza,
penso che prudenzialmente, data la situazione, vada rivalutata una eventuale infezione da Covid con ripetizione del tampone ed esami del sangue per verificare la presenza o meno di anticorpi.
Dato il perdurare del problema gli esiti dovrebbero essere ora attendibili.
In caso di totale negatività potrebbero essere prese in considerazione altre possibili infezioni batteriche (es streptococco) o virali (es. virus di Epstein Barr) da accertare con gli appositi esami microbiologici e ematochimici.
Penso pertanto che vada riconsiderato il quadro con una visita di persona presso il suo medico di fiducia che certamente saprà guidarla nel percorso di approfondimento diagnostico.
Cordiali saluti
Piergiorgio Biondani.

Cefalea è il termine che descrive tutte le diverse forme di mal di testa: sintomi, cause, diagnosi e terapie possibili per le cefalee primarie e secondarie.

Leggi tutto