Utente 306XXX
Ho 28 anni e sono piuttosto snella (1.75m, 57kg). Durante l’ultimo anno ho notato un aumento notevole della cellulite (o presunta tale) sulle cosce, con presenza di veri e propri buchi. Non ho riscontrato aumenti di peso considerevoli o altro. Vorrei sapere a chi rivolgermi per avere un parere specialistico al fine di individuare il problema e, possibilmente, il rimedio, senza incappare in terapie costose o invasive e a basso potere risolutivo; in particolare vorrei chiedere se ci sono buoni centri o medici nella mia zona di residenza (Pordenone-Treviso) che possono offrire oltre ad una diagnosi precisa anche la cura di queste problematiche.
Vi ringrazio, oltre che per il prezioso servizio che offrite, anche per l’attenzione e la disponibilità che dimostrerete al mio caso.

[#1]  
Dr.ssa Gabriella La Rovere

28% attività
0% attualità
12% socialità
PERUGIA (PG)

Rank MI+ 40
Iscritto dal 2007
Buongiorno. Occorre fare una doverosa premessa. La cellulite è una patologia che riconosce diversi fattori predisponenti: disturbi a carico del microcircolo, postura, familiarità, stile di vita (lavoro, alimentazione, abbigliamento). A tutt'oggi non è chiara la causa, il che vuol dire che si può migliorare, si può rallentare la progressione, ma non esiste una cura specifica. Tutte le tecniche mediche e fisioterapiche sono un aiuto, con risultati variabili da individuo ad individuo. Detto questo le consiglio di visitare il sito www.lamedicinaestetica.it dove potrà trovare le informazioni che cerca.
Le auguro buona giornata
dott.ssa Gabriella La Rovere

[#2] dopo  
Utente 306XXX

G.le Dr.ssa, La ringrazio molto per la cortese risposta. Vorrei porLe un'ultima domanda. Fermo restando che è possibile solo un rallentamento e quindi, spero, un contenimento della patologia, è consigliabile intervenire prima che raggiunga livelli più seri per poi seguire una terapia di mantenimento oppure non ha nessuna rilevanza a che "stadio" si decida di intervenire? La ringrazio nuovamente e Le auguro una buona giornata.

[#3]  
Dr.ssa Gabriella La Rovere

28% attività
0% attualità
12% socialità
PERUGIA (PG)

Rank MI+ 40
Iscritto dal 2007
Buonasera. E' buona regola porre un rimedio a tutto, anche alla cellulite. Abbia cura delle sue gambe, così come farebbe per qualsiasi altra parte del corpo.
dott.ssa Gabriella La Rovere

[#4]  
Dr. Domenico Valenziano

20% attività
0% attualità
8% socialità
NAPOLI (NA)

Rank MI+ 28
Iscritto dal 2007
Allo stato, la mesoterapia e la lipodissolve sono i migliori presidi terapeutici, tuttavia la mesoterapia è una tecnica di somministrazione di farmaci, ma la sua efficacia dipende dall'esperienza dell'operatore che può decidere come e cosa utilizzare per il caso in esame, qundi fare la mesoterapia da 2 medici diversi, può produrre risultati molto diversi.
Dott. Domenico VALENZIANO
Medico dietologo-nutrizionista
Medico estetico - vascolare
www.mesoterapiaedietologia.com

[#5]  
Prof. Matteo Basso

24% attività
0% attualità
4% socialità
GENOVA (GE)
ROMA (RM)

Rank MI+ 28
Iscritto dal 2004
Gentile utente,
le consiglierei di navigare un pò su internet e valutare la carbossiterapia: questa tecnica agisce migliorando il microcircolo e quindi va ad agire su una della cause principali. Saluti
prof. Matteo Basso
www.dermatologiaestetica.com

[#6] dopo  
Utente 306XXX

Egr. Dr.Basso,
La ringrazio per la cortese risposta. Il problema è che nella zona tra Treviso e Pordenone non trovo centrimedici a cui rivolgermi specializati in questo tipo di terapie. Chiedevo infatti indicazioni a riguardo.
La rngrazio nuovamente e LE auguro una buona giornata.

[#7]  
Prof. Matteo Basso

24% attività
0% attualità
4% socialità
GENOVA (GE)
ROMA (RM)

Rank MI+ 28
Iscritto dal 2004
Capisco.
provi a vedere sul sito www.isplad.org
prof. Matteo Basso
www.dermatologiaestetica.com

[#8] dopo  
Utente 306XXX

La ringrazio molto della preziosa indicazione.
Cordialità.

[#9]  
8702

Cancellato nel 2008
Gentile utente di Pordenone,il problema della cellulite è che ha un'etiologia multifattoriale,per cui è molto importante sottoporsi ad una prima visita medico-estetica,in cui si potranno valutare problemi vascolari,di postura,di alimentazione disordinata,di abitudini e stili di vita scorretta...etc.La medicina estetica non può fare miracoli,ma può fare molto,se vista nell'ottica di prevenzione.Vale quindi la pena provare.




cordiali saluti
dott.ssa Memoli Katia
memolikatia@libero.it

[#10]  
Prof. Matteo Basso

24% attività
0% attualità
4% socialità
GENOVA (GE)
ROMA (RM)

Rank MI+ 28
Iscritto dal 2004
Salve,
se ha piacere di navigare un pò su internet vada a vedere anche lanuova tecnica della "cavitazione": ho provato la tecnica questo ultimo mese e devo dire che le paz.sono soddisfatte.
Saluti
prof. Matteo Basso
www.dermatologiaestetica.com