Utente 344XXX
Salve,
ho 25 e scrivo circa un problema di natura estetica che mi causa non pochi problemi. Ho gli occhi infossati nonostante la giovane età, con l'arcata sopracciliare staccata dalla palpebra superiore, che quindi è quasi completamente scoperta, dando ai miei occhi un aspetto sempre spento e stanco. Ho individuato la causa del problema in una sporgenza dell'arcata sopracciliare, quindi una causa ossea, che probavilmente ho ereditato da mia madre. Ho letto che le possibili risoluzioni potrebbero essere lipofilling con innesto di grasso, o semplice inizione di acido ialuronico. Quale trattamento è consigliato in questi casi? Si può intervenire anche nella zona della palpebra superiore, andando a rimpire le fosse e diminuendo il distacco tra arcata e palpebra?

Grazie in anticipo

[#1] dopo  
Dr. Dario Graziano

44% attività
20% attualità
16% socialità
MILANO (MI)
NOVARA (NO)
VERCELLI (VC)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2010
gentile utente, è possibile anche ridurre le salienze ossee ma è comunque indispensabile una valutazione di persona.
cordiali saluti
Dr. Dario Graziano
Specialista in Chirurgia Plastica Ricostruttiva
ed Estetica
www.dariograziano.it