Utente
HBsAg Negativo
HBV NAT negativo
HIV 1-2 Ab Negativo
HIV NAT Negativo
HCVAb negativo
HCV NAT negativo
LUE negativo
ALT (GPT) U/L 28 0-41
SIDEREMIA UG/DL 92 50-160
FERRITINA NG/ML 21 20-300
COLESTEROLO TOTALE MG/DL 154 0-200
TRIGLICERIDI MG/DL 80 0- 180

GLOBULI BIANCHI X10^3/MICROL 5,8 4-11
GLOBULI ROSSI X10^6/MICROL 5,46 4,5-6,5
EMOGLOBINA g/dl 15,2 13,5-18
EMATOCRITO % 45,4 40-54
MCV fl 83 76-96
PIASTRINE X10^3/MICROL 170 150-400


Queste sono le analisi dell'ultima donazione di 450ml di sangue fatta presso advs, risalente al 27/05/2010. Pochi giorni dopo la donazione ho accusato un dolore agli arti superiori ed inferiori, febbricola intorno ai 36,7 37,00 in serata e 36 in mattinata....respiro affannoso, debolezza a livello scheletrico, dolori ai muscoli e sensazione di stanchezza e sonno continuo. Cosa mi sta succedendo? cosa è che non va? potrebbe essere la FERRITINA? il valore delle stesse è all'ultima sacca di sangue donata. Il mio corpo potrebbe essere in deficit dato anche il poco consumo di frutta, di carne rossa e di pochi carboidrati? sto prendendo del ferro naturale ferrogreen e va già meglio però vorrei avere maggiori delucidazioni e magari consigli per riprendermi al più presto. RINGRAZIO ANTICIPATAMENTE PER LA CORTESE ATTENZIONE


Cordiali Saluti.

[#1]  
Dr. Anna Maria Martin

Referente scientifico Referente Scientifico
36% attività
8% attualità
20% socialità
()

Rank MI+ 64
Iscritto dal 2008
Gentile utente buon giorno, le analisi che lei ci riporta sono buone, la ferritina è ai limiti bassi della norma ma nella norma quindi io non credo che i suoi malesseri dipendano da lei e non credo che le serva del ferro visto che la sideremia è normale pur dopo la donazione.
I suoi sintomi sono troppo vaghi per tentare una diagnosi, ma visto che lei riferisce di mangiare poca frutta, carni rosse e carboidrati, mi chiedo su cosa sia basata la sua alimentazione e se lei non abbia un deficit di altri elementi tipo gli elettroliti.
Ne parli col suo medico che eventualmente potrebbe indirizzarla verso un dosaggio ed una terapia sostitutiva, a
insieme a delle indicazioni dietetiche.
Cordiali saluti
La consulenza e' prestata a titolo
puramente gratuito secondo lo stile MedicItalia
Dottoressa Anna Maria Martin