Un po' preoccupato, secondo voi è il caso

Gentili Medici buongiorno,
vi disturbo per sottoporre alla Vs. attenzione l'unico valore dotato di asterisco sul referto delle mie analisi del sangue e dell'urina, ritirate proprio questa mattina.
Sul referto leggo:
Colesterolo totale: 205 (qui c'è l'asterisco)
Colesterolo HDL: 69
Trigliceridi: 83
Premetto che ho 28 anni, sono di sesso femminile, corporatura snella (167 cm per 54 kg), pratico regolarmente attività sportiva (3 volte la settimana, tra attività aerobiche in palestra e nuoto) e cerco di essere abbastanza attenta all'alimentazione.
Questo asterisco sul colesterolo totale mi ha un po' preoccupato, secondo voi è il caso di prendere provvedimenti ovvero di cambiare le mie abitudini alimentari?
Ringrazio anticipatamente per il Vs. responso, cordiali saluti.
[#1]
Dr. Davide Campagna Medico internista, Pneumologo, Diabetologo 10 1
L'asterisco vien messo perchè il parametro è fuori range (secondo le nuove linee guida il massimo è 200, in passato era 220 per esempio).
In realtà il suo vero assetto lipidico è questo:
Colesterolo TOT 205
Colesterolo HDL 69
Colesterolo LDL 119
indice di rischio 2.97.
Questi numeri non me li sono inventati, ma frutto di un algoritmo medico. Lei è perfettamente sana, la sua porzione di colesterolo LDL (il cosiddetto colesterolo cattivo) è entro il range, e quindi il suo indice di rischio è basso (per le donne il limite è 4,5).
Ciò perchè ha un valore HDL abbastanza alto (colesterolo buono) che la aiuta notevolmente.
Continui il suo stile di vita serenamente.
Cordialmente

Dr. Davide Campagna
Università degli Studi di Catania.
Dipartimento di Medicina Interna e d'Urgenza

[#2]
dopo
Utente
Utente
Gentile Dr. Campagna,
grazie per la celerità e la chiarezza della Sua risposta; ora sono più tranquilla (non ero a conoscenza della suddivisione tra colesterolo buono e colesterolo cattivo)!
Cordiali saluti, Le auguro di trascorrere un ottimo fine settimana (noto che esercita a Catania... ci sono stata quest'estate: la Sicilia è proprio stupenda! Abbiatela a cuore, voi Siciliani, perchè avete un patrimonio inestimabile tra le mani...)
[#3]
Dr. Davide Campagna Medico internista, Pneumologo, Diabetologo 10 1
In effetti Le posso solo dare ragione. Abbiamo un patrimonio inestimabile tra le mani, ma ci mettiamo molto impegno a trascuralo o,peggio, danneggiarlo. Fortunatamente non vale così per il 100% di Noi siciliani. Torni spesso a trovarci, la Sicilia è terra che accoglie tutti in modo benevolo, nonostante venga spesso maltrattata.
Cordialmente

Cos'è il colesterolo? Funzioni, valori normali, colesterolo HDL e LDL, VLDL, come abbassare il colesterolo alto, dieta, rimedi, statine e farmaci anticolesterolo.

Leggi tutto

Sondaggio su informazioni sulla salute, servizi online e Medicitalia.it Partecipa