Utente
Buon giorno sono un ragazzo di 35 anni,che pratica sport(non a livello agonistico),non bevo alcolici,e non fumo,sono vegetariano da 10 anni.
15 giorni fà mentre mi trovavo in giro,mi è venuta una vertigine,con conseguente indebolimento generale.
4 giorni fà è successo di nuovo,sono andato in farmacia ed avevo la pressione alta 150-90,sotto consiglio del farmacista sono andato al pronto soccorso(sudavo anche freddo,avevo anche un dolore al petto!).
Al pronto soccorso esami del sangue ok,radiografia ok,esami del sangue arterie ok,pressione ok.
Il medico mi ha detto di tenere la pressione sotto controllo x qualche giorno,e in questi giorni è sempre 115-60.
Il problema è che negli ultimi 3 giorni la mia temperatura coorporea è scesa a 35 fissi(sempre sui 36.5 prima),avverto un formicolio continuo a mani e piedi(a volte fino all'interno coscia).
Ho provato a fare una lunga passeggiata e al rientro a casa la mia temperatura non era assolutamente aumentata.
In fine,era da qualche giorno che accusavo un fastidioso mal di stomaco e il medio mi ha prescritto Lansoprazolo.
Ora mi chiedo è possibile che un mal di stomaco possa abbassare la temperatura,la pressione e dare un senso di stanchezza continua?
Grazie in anticipo per le risposte.

[#1]  
Dr. Raffaello Brunori

Referente scientifico Referente Scientifico
32% attività
20% attualità
16% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 68
Iscritto dal 2008
No, una gastralgia non puo' procurare quanto riferisce. Sicuramente, deve tenere sotto controllo la pressione arteriosa: utile, nel suo caso, un monitoraggio della pressione arteriosa delle 24 ore. Poi, è necessaria una visita generica ed eventualmente degli esami emato-chimici integranti quelli già fatti dal pronto soccorso. Concludendo, dobbiamo capire bene cio' che determina la sintomatologia. Un cordiale saluto
Dr. Raffaello Brunori

[#2] dopo  
Utente
Mi scusi dottore ma non mi era arrivata la notifica della sua risposta!
Il formicolio è cessato da solo,l'unica differenza è che ora le mie braccia ogni tanto sembrano intorpidite!

[#3]  
Dr. Raffaello Brunori

Referente scientifico Referente Scientifico
32% attività
20% attualità
16% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 68
Iscritto dal 2008
Mi pare di capire che non si è sottoposto ancora ad una visita ed agli accertamenti clinici consigliati, non è vero?
Dr. Raffaello Brunori

[#4] dopo  
Utente
Buon giorno dottore ho fatto 3 tipi di visite!
Satumetria 24/IN/A/A risultato Non evidenziate desaturazioni (< 90%) significative
Poi un altra ma nn ricordo il nome --> Reperti ventilatori nei limiti della norma
RX torace nella norma..
Queste sono le visite che il pneumologo mi aveva richiesto.
Le analisi del sangue sono di 3 mesi fà,ma era tutto nella norma..
transaminasi Ok,però il medico non mi ha prescritto anche la Ves,poteva essere utile?
Cmq mi controllo la pressione 3 volte al giorno e i valori sono quasi sempre gli stessi 115 65 o 110 70,con battiti cardiaci a riposo a 60/65 al minuto


Grazie mille per l'interessamento !!!!

[#5]  
Dr. Raffaello Brunori

Referente scientifico Referente Scientifico
32% attività
20% attualità
16% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 68
Iscritto dal 2008
Purtroppo, a distanza, non posso esserle di aiuto piu' di tanto. Mi sembra che non ci sia nulla che sia emerso dalle indagini e che, pertanto, la sintomatologia sofferta non venga giustificata da alcuna patologia. Forse, sarebbe utile studiare la tiroide con il dosagio ormonale e vedere anche il dosaggio del ferro nel sangue. Cordialmente
Dr. Raffaello Brunori