Mioma come si opera?

Gentili dottori, ho 33 anni e da 4 cerco di avere un figlio senza risultato e senza una causa manifesta, nonostante tanti esami. Nelle varie ecografie ed istoroscopie, ho scoperto di avere un mioma che attualmente supera i 5 cm, esterno all'utero che lievemente sposta il collo dell'utero. Per la mia ginecologa è fondamentale fare l'intervento prima dell'inseminazione artificiale, per non rischiare di comprometterne l'esito finale. Tuttavia, dopo la visita dal chirurgo (premettendo che sono già in liistaper l'intervento) sono rimasta piuttosto spaventata dalle pur scarse notizie che mi sono state fornite. Io avevo inteso che questo intervento fosse una cosa molto semplice (2 anni fa sono stata sottoposta ad una polipectomia in anestesia totale e francamente non c'è stato nessun problema ad affrontarla). Invece il chirurgo mi ha detto che dovrà farsi spazio tra nervi e legamenti e che non sa ancora se dovrà incidere l'utero...insomma sono abbastanza preoccupata.
Mi potreste spiegare in cosa consiste l'intervento?
Grazie mille per le risposte.
[#1]
Dr. Salvo Catania Oncologo, Chirurgo generale, Senologo 31,7k 1,2k 77
Ovviamente dovrebbe ripostare la sua richiesta in specialità GINECOLOGIA

Salvo Catania, MD
Chirurgo oncologo-senologia chirurgica
www.senosalvo.com

Sondaggio su Vaccino anti-Covid (6 mesi dopo) Partecipa