Gastroenterite virale complicazioni?

Buongiorno,
11 giorni fa ho avuto l'influenza intestinale con febbre(38°) e vomito.Sono andata al lavoro ma tutta la settimana facevo feci molto chiare e molli e ho continuato a prendere il peridon e fermenti lattici.il sabato ho incominciato alla mattina ad avere premiti e dissenteria costante solo acqua no feci.sempre il sabato sera mi e' di nuovo salita la febbrea 38°, domenica con il codex ho fermato la diarrea ma non la febbre(38.4°).il lunedi' la febbre e' scomparsa ma tutt'ora feci chiare e nausea ogni volta che mangio qualcosa,ilmedico curante mi ha dato tutta una serie di esami da fare e i primi responsi sono questi(elenchero' solo quelli non nella norma):
emoglobina 11,6
ematocrito 33,9
leuciti 3,2
neutrofili 0,8
bilirubina indiretta 0,13
s-alanina aminotrasferasi 40
s-iso -amilasi pancreatica 77,2
s-lipasi 77
domani devo fare lecografia addominale.vorrei comprendere gli esami.
vi ringrazio

[#1]
Attivo dal 2010 al 2011
Medico di medicina generale, Medico di base, Pneumologo, Psicoterapeuta
Sembra principalmente che Lei abbia bisogno di reintegrare i fluidi perché il suo sangue è un po' concentrato. Non sono rari gli aumenti di amilasi e lipasi in corso di gastroenterite. Allo stesso modo, le feci impiegano qualche giorno a tornare normali perché vengono distrutte le cellule intestinali che riassorbono acqua e queste ci mettono qualche giorno a rigenerarsi.

Liquidi e sali minerali come frutta e verdura e passa tutto. Di solito. Non prenda troppe porcherie, in persone sane non servono a nulla :)

Sondaggio su informazioni sulla salute, servizi online e Medicitalia.it Partecipa