Dolore esterno coscia destra

salve sono una ragazza di 29 anni,177 per 77 kg,da quasi 2 mesi ho dolore alla parte esterna della coscia destra...tutto cio dopo che feci una puntura sul gluteo corrispondente per un mal di schiena...
io ricordo che la cosa e' arrivata subito dopo,magari nn c'entra nulla.
il dolore parte dalla coscia esterna sino a meta' della stessa,ma lo avverto solo ed esclusivamente quando la tocco..e' come se avessi preso un brutto colpo,guardando la gamba nn si nota nulla di strano...
oggi mentre facevo un po di corsa il dolore con lo sbattere la gamba sull'asfalto lo sentivo pur nn toccandola...
sono andata dalla mia dottoressa che toccandomi ha sentito leggermente gonfio e mi ha detto che poteva essere la cellulite infiammata.......
mi ha consigliato di massaggiare la parte con della crema,cosa che sto facendo ma nn cambia nulla.
partendo dal fatto che ho della cellulite ma poca,e nn su quella zona dato che toccando c'e l'osso,da cosa puo'derivare questo fastidio?a volte sembra quasi un bruciore...
grazie mille
[#1]
Attivo dal 2010 al 2011
Medico di medicina generale, Medico di base, Pneumologo, Psicoterapeuta
Gent.ma Utente,

senza un esame diretto è praticamente impossibile fornirLe qualsiasi orientamento attendibile.
[#2]
dopo
Utente
Utente
buongiorno dottore,la sua risposta e' veramente deludente..
non volevo una diagnosi o chissa' che,dal momento che so benissimo che non e' il mezzo adatto.
ma visto che qua si chiedono i consulti ho ritenuto opportuno porre la mia domanda,se pensa che sia impossibile qualsiasi orientamento e crede di poter fornire un servizio rispondendo in questi termini le consiglio di non fare piu ' parte di questo staff di medici che si offrono di poter aiutare le persone gratuitamente.
ho sempre avuto risposte esaustive scrivendo qua,ma mi creda,questa e'la prima volta che leggo una risposta priva di tutto,forse mancava prorpio l'interesse..e' palese!!!!

buona giornata e "buon lavoro"
[#3]
Attivo dal 2010 al 2011
Medico di medicina generale, Medico di base, Pneumologo, Psicoterapeuta
Gent.ma Utente,

Il significato della mia risposta, elaborato, era "Senza un esame fisico e senza effettuare alcune manovre ed osservarne i risultati, non è possibile fornire alcuna indicazione attendibile che sia diversa da una semplice ipotesi a caso.

Proprio perché prendo molto seriamente il mio lavoro evito di svolgerlo con scarsa serietà. Naturalmente, la Sua opinione è degna di rispetto come qualsiasi altra e La ringrazio per il Suo consiglio.

Sondaggio su informazioni sulla salute, servizi online e Medicitalia.it Partecipa