Utente
Egr. Dott.ri,
da qualche settimana avverto un dolorino intermittente al fianco destro. Il dolore interessa sia la zona frontale che quella posteriore del fianco, ma è migrante ed è puntiforme quando interessa la zona frontale e più diffuso quando interessa quella posteriore. La zona frontale dove più spesso avverto il dolore è quella immediatamente sotto l'ultima costola, anche se come ho detto è migrante e a volte lo sento anche in un punto più in basso. Se premo di lato sul fianco contro l'ultima costola o immediatamente sotto provo dolore. Sono stato operato di colecistectomia un anno fa e da 15 anni soffro di mal di schiena che tengo a bada con la fisioterapia. La prossima settimana mi son deciso ad andare dal
medico ma nel frattempo di chiedo consiglio, cosa pensate che sia?
Grazie
Cordiali saluti

[#1]  
Dr. Andrea Favara

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
CANTU' (CO)
MARIANO COMENSE (CO)
COMO (CO)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2002
Prenota una visita specialistica
difficile dirlo a distanza.magari un problema urinario.
Dottor Andrea Favara
http://www.andreafavara.it

[#2] dopo  
Utente
Egr. Dott.ri,
purtroppo oggi non sono potuto andare dal medico e fino a domani sera non farà visite.

Adesso il dolore è sceso a 4-5 dita sotto l'ultima costola e da ieri sera ho un leggero dolore all'inguine e all'inizio della gamba dx in particolare quando da seduto cerco di portarla allo stomaco e se premo sul quel muscolo della gamba provo dolore. Anche il dolore al lato della schiena è peggiorato.

Per darvi più informazioni questo dolore al fianco lo sento soprattutto da seduto e mi comincia dopo 30-40 minuti che mi alzo la mattina.
Grazie
Cordiali saluti


[#3]  
Dr. Andrea Favara

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
CANTU' (CO)
MARIANO COMENSE (CO)
COMO (CO)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2002
Se il suo medico non è disponibile si puo' rivolgere alla guardia medica o a un pronto soccorso.
Dottor Andrea Favara
http://www.andreafavara.it