Fastidi sotto le ascelle

Gentili dottori,
sono una ragazza di 25 anni e le uniche pastiglie che prendo sono l'eutirox 25 per un ipotiroidismo e la pillola yasmin.
La settimana scorsa ho fatto trakking in montagna ero completamente zuppa di sudore e faceva freddino, ma non mi sono cambiata fino a che non sono rientrata (tra il movimento e il viaggio in macchina sono passate circa 6h) La sera per prevenire una freddata ho assunto una tachipirina. Un paio di giorni dopo ho cominciato a sentire un fastidio sotto le ascelle, prima a sx tipo delle fitte e mi si sddormentavsa leggermente il braccio. Poi mi è passato all'ascella dx per diversi giorni, fitte e sembrava mi si propagasse un pò lungo il braccio. A questo punto mi sono spaventata perchè non mi passa (anche se non mi fa malissimo) anche perchè mia mamma ha di recente avuto un carcinoma al seno, e sono andata dal mio medico. Mi ha toccato sotto le ascelle, linfonodi ghiandole etc.. tutto posto o perlomeno, non si sentiva niente. Alla palpazione è risultato tutto a posto. Mi ha detto che potrebbe essere una freddata, un problema muscolare e passerà. Mi ha prescritto eco al seno e un sacco di analisi che gli ho richiesto io. Oggi pom avevo un forte dolore al braccio sx e al petto in alto a sx verso il centro. Ma passato il petto è rimasto il braccio un pò meno dolente.
In sintesi: il dolore al braccio e ascelle potrebbe essere dovuto alla stessa cosa? Per il fatto che assumo la pillola ho sempre paura di una trombosi, ma il braccio non ha colorazioni strane o dolente al tatto, così come le ascelle. Aspetto l'esito delle analisi, anche se mi sento al quanto ansiosa.

Grazie.
[#1]
Dr. Davide Ventre Cardiologo 839 15 18
Ecco, gentile utente,
aspettiamo l'esito di tutte le analisi, con fiducia.
Credo non ci riserveranno chissà quali sorprese.
Poi, se avrà ancora bisogno, siamo qua.
Saluti.

Dott. Davide Ventre
Specialista in Cardiologia
Tel. 037483016 - 03094930891
e-mail: dott.davideventre@gmail.com

[#2]
dopo
Utente
Utente
Le posto i risualtati delle analisi:
ESAME URINE
aspetto ........velato
colore ......... giallo paglierino
peso specifico .......... 1.029
ph .....5.5
glucosio....... 0 mg/dl
proteine ...... 5 mg/dl
emoglobina ........ 0.00
bilirubina ........0.0
corpi chetonici ............0
urobilinogeno ...... 0.2
es. microscopio sed. ... rari leucociti
EMOCROMO
leucociti ........ 7.2 mila x mmc da 4.0 a 10.0
eritrociti ........ 4.33 milioni x mmc da 4.00 a 5.00
emoglobina .... 12.5 gr/dL da 12.0 a 16.0
ematocrito ...... 39.9% da 36 a 52
volume globul. medio (MCV)..... 92.1 femtolitri da 82.0 a 98.0
contenuto medio Hgb (MCH) ........ 28.9 picogrammi da 27.0 a 32.0
conc. Corp. media Hgb (MCHC) ..... 31.3 gr/dL (*) da 32.0 a 38.0
RDW-CV (red cell distribut) ...12.8 % da 11.o a 16.0
piastrine...... 218 mila da 150 a 400
FORMULA LEUCOCITARIA %
granulociti neutrofili .... 54.2% da 37.0 a 72.0
granulociti eusinofili ..... 2.0 % fino a 6.0
granulociti basofili .... 0.6% fino a 1.0 %
linfociti .... 37.3 % da 20.0 a 50.0
monociti ..... 5.9% fino a 14.0
V.E.S. (F.C.Q.) .... 3 fino a 38
fotometria capillare quantit.
FIBRINOGENO .......272 mg/dl da 150 a 400
ANTITROMBINA III .....97% DA 80 A 120
GLICEMIA .....80 MG /dL da 60 a 110
CREATININEMIA ......... 0.66 mg/dL da 0.60 a 1,35
BILIRUBINA TOTALE ..... 0.50 mg/dl da 0.20 a 1.20
BILIRUBINA DIRETTA .... 0.20 fino a 0.30
BILIRUBINA INDIRETTA ..... O.30 mg/dl fino a 0.85
AST .... 22 U/L da 5 a 40
ALT ... 19 U/L da 5 a 40
COLESTEROLO .....187 mg/dL da 115 a 200
COLESTEROLO HDL ......76 mg/dL (femmine normale > 65 mg/dl)
TRIGLICERIDI ... 139 MG/dL da 30 a 175
PROTEINE TOTALI ..... 7.2 g/dl da 6.0 a 8.0
TSH .................3.360 micro U.I /ml fino a 65anni da 0.330 a 3300
FT4 ............... 1.23 mg/dL da 0.60 a 1.55
ELETTROFORESI SIERO PROTEICA
ALBUMINA ........ 59.6% da 49.7 a 64.4
ALPHA1.............4.4% da 2.1 a 4.9
ALPHA2 ...........8.6 % da 7.5 a 14.0
BETA 1......... 6.7 % da 4.7 a 7.2
BETA 2 ......... 5.2% da 3.2 a 6.5
GAMMA...... 15.5% da 10.5 a 19.5
RAPPORTO A/G .......1.48 da 0.99 a 1.81
ALBUMINA.......... 4.29g/dL da 3.47 a 4.71
ALPHA1 ...... 0.32 g/dL da 0.21 a 0.64
ALPHA2........ 0.62 g / dL da 0.55 a 1,17
BETA1 ...... 0.48 g/dL da 0.34 a 0.52
BETA ......0.37 da 0.23 a 0.47
GAMMA....... 1.12g/ dL o.72 a 1.45

Seguirebbe un grafico.

Inoltre volevo chiederle se un'integratore alimentare proveniente dal laboratorio della mia farmacia per il transito intestinale composto da:
cassia polvere
frangula polvere
aloe succo
rabarbaro polvere
pxilium polvere, psillio semi neri, grigi e cuticola
cannella polvere
chiodi garofano
verbena polvere
possono interferire con la pillola.
Sarebbe meglio prendere questi grani lontano dalla pillola?

La ringrazio!
[#3]
Dr. Davide Ventre Cardiologo 839 15 18
Salve, queste analisi sono tutte a posto.
Per la domanda che poi mi ha posto, le rispondo che non c'è nessun problema d'interazioni.
I disturbi permangono?
[#4]
dopo
Utente
Utente
Grazie!
Diciamo che ne risento un minimo ogni tanto, ma sicuramente non ho più fastidi così accentuati.

Sondaggio su informazioni sulla salute, servizi online e Medicitalia.it Partecipa