Torpore ad una mano

Buonasera gentili medici, dall'ora di pranzo, senza aver fatto nessun movimento o pressione particolare, sento la mano sinistra un po' intorpidita, come se al tatto il contatto delle dita tra di loro lo percepissi in modo diverso dal solito, in particolare tra medio e anulare. Ho pensato che la notte scorsa ho dormito proprio su quel braccio, pero' al risveglio non ricordo di aver fatto caso a questa sensazione. Inoltre i movimenti di questa mano li sento meno fluenti e più faticosi. Cosa posso fare? Da cosa potrebbe dipendere? E' preoccupante? Grazie mille!
[#1]
Dr. Giuseppe Internullo Ortopedico, Chirurgo della mano 732 21 11
Se pesiste questo torpore e ha disturbi della sensibilità farei una elettromiografia.

Dr. Giuseppe  INTERNULLO
www.chirurgiadellamanocatania.com

[#2]
dopo
Utente
Utente
Salve dottore, così mi fa preoccupare! Io purtroppo in questo periodo già credo di essere un po' ipocondriaca! Volevo dire che senso sempre a volte come un senso di diversa percezione alla mano sinistra tra il mignolo e anulare. La mattina mi sembra che sia tutto passato, durante la giornata a volte lo percepisco di nuovo, sebbene la cosa è accentuata quando ho le mani fredde. Ma vorrei dire, non è che non ho sensibilità, e faccio sempre servizi o porto pesi, regolarmente... La mano si apre e chiude per intero.... Peró sento una cosa un po' diversa. Ora pero sono preoccupatissima, potrebbe essere una cosa grave? Grazie!
[#3]
dopo
Utente
Utente
Dottore mi sono ricordata che prima di sentire questo cambiamento di sensibilità ho allungato parecchio il braccio per prendere una cosa lontana, e ho sentirò un fastidio. In più se guardo la mano chiusa, rispetto all'altra, il mignolo si accavalla all'anulare, ecco cosa sento di diverso! Ha un senso quello che ho riportato? Grazie mille!
[#4]
dopo
Utente
Utente
Dottore mi sono ricordata che prima di sentire questo cambiamento di sensibilità ho allungato parecchio il braccio per prendere una cosa lontana, e ho sentirò un fastidio. In più se guardo la mano chiusa, rispetto all'altra, il mignolo si accavalla all'anulare, ecco cosa sento di diverso! Ha un senso quello che ho riportato? Grazie mille!
[#5]
Dr. Giuseppe Internullo Ortopedico, Chirurgo della mano 732 21 11
Lei pone dei quesiti, quindi deve essere pronta ad ogni risposta che è data senza l'intento di allarmarla! Le consiglio di rivolgersi prima di tutto al suo medico

Sondaggio su informazioni sulla salute, servizi online e Medicitalia.it Partecipa