Utente
a un mio nipotino(4anni) è stata diagnosticata una mononucleosi.Mi hanno detto che è una malattia infettiva non conoscendola mi piacerebbe avere notizie di questa malattia e quali le cure .grazie

[#1]  
Dr. Francesco Montella

24% attività
0% attualità
8% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 32
Iscritto dal 2003
La Mononucleosi Infettiva è una malattia provocata da un virus che si chiama Virus di Epstein-Barr (EBV).

Si manifesta soprattutto in bambini e giovani. I sintomi principali sono rappresentati da febbre e ingrossamento delle ghiandole linfatiche del collo. In alcune persone si può avere un rigonfiamento importante della milza, per cui è buona precauzione un riposo assoluto a letto, soprattutto per evitare possibili traumi accidentali che coinvolgono l'addome e la regione della milza. I

l virus colpisce un tipo di cellule del sangue chiamate Linfociti, il cui numero aumenta notevolmente durante la fase acuta della malattia.

Di solito non serve terapia e la malattia guarisce in una-due settimane senza alcuna complicazione. In questi casi non serve alcuna terapia, ad eccezione della necessità di controllare la febbre se, come capita raramente, sale oltre il 39 °C. Si possono somministrare delle vitamine.

In rari casi il quadro della malattia si può complicare con febbre molto alta, disturbi a carico del fegato, anemia, fenomeni di tipo autoimmune. In questi casi è opportuno rivolgersi ad uno specialista infettivologo.

Cordiali saluti

FM
Francesco MONTELLA
Primario Medico
Ospedale San Giovanni ROMA

[#2] dopo  
Utente
grazie per il chiarimento.

[#3]  
Dr. Nicolò Mengarelli

12% attività
0% attualità
0% socialità
()

Rank MI+ 12
Iscritto dal 2005
Gentile Signora,
mi permetto di aggiungere che anche mesi dopo la guarigione la mononucleosi può essere responsabile di periodi di scarsa forma fisica e in alcuni individui (in prevalenza femmine) può permanere un'alterazione degli equilibri endocrini che porta a uno stato di stanchezza persistente, la sindrome da stanchezza cronica (CFS), una vera e propria patologia, in tal caso quest'ultima sarà facilmente diagnosticabile in centri specializzati.

Cordiali Saluti,
NM-JoT