Utente
Salve,
volevo un consulto poichè il mio moroso, è da due mesetti che accusa dolore al fianco destro, dopo qualche giorno nel quale gli sono venute forti dolori dove si è dovuto sedersi per riprendersi, è andato dal suo medico che gli ha diagnosticato un infiammazione intestinale. Dopo una cura, i dolori forti non sono più tornati ma accusa tutto il giorno un pizzicore e un senso di schiacciamento al fianco. Premetto che la visita chirurgica, ha escluso appendicite. L'ecografia addominale l'ha fatta ed è perfetta. Ora il dolore è lieve ma fastidioso, le fitte vanno e vengono ad intermittenza e soprattutto in alcuni movimenti tipo salire e scendere dalle macchine, essendo un meccanico lo fa spesso e se ne è accorto e in più da 3 o 4 giorni gli fa male anche l'inguine. Se mi date un consiglio, grazie mille...!
ps: io avevo pensato potessero essere calcoli, e le chiedo, è possibile che le coliche erano dovute a quello e se mai dall'eco non risultano perchè se mai si sono già incanalati per l'uscita???Oppure il suo medico gli aveva messo la pulce nell'orecchio che potesse essere lombalgia o comunque un problema muscolare visto che ha avuto un infiammazione inguinale curata e passata pochi msi fa...premetto anche che non ha nessun'altro disturbo. Bagno regolare, niente nausea, niente vomito, appetito ottimo e umore anche, sportivo e atletico in ottimo peso forma, e un'ultima cosa se lui si preme con le dita abbastanza a fondo più o meno 11-12 cm a destra e leggermente più in basso dell'ombelico accusa dolore uguale a quello che provava durante le fitte più forti. Grazie mille.

[#1]  
Dr. Sergio Sforza

36% attività
20% attualità
16% socialità
LECCE (LE)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2010
Gentile utente, la diagnosi di una problematica intestinale come può essere il colon irritale è plausibile, ma sarebbe bene che il chirurgo escludesse oltre all'appendicite, anche una eventuale punta d'ernia inguinale in relazione ai sintomi che ci ha descritto.
Cordiali saluti
Dr. sergio sforza
https://www.medicitalia.it/sergiosforza

[#2] dopo  
Utente
Grazie Dottore della velocissima risposta. Le posso solo dire che ha fatto una visita chirurgica dove il medico tramite palpazioni profonde ha escluso l'appendicite acuta. Per l'ernia inguinale, proviamo ad indagare anche se il dolore all'inguine è stato passeggero di un giorno solo, ora sono già due giorni che accusa solo pizzicore al fianco...Grazie