Pillola incastrata in gola con sensazione che si muove

Partecipa al sondaggio
Salve,

per favore aiutatemi che mi sembra di impazzire. Un paio di settimane fa ho ingoiato una pillola, ma non è scesa è rimasta incastrata in gola.

All'inizio pensavo fosse solo una sensazione, infatti anche il medico di base mi prendeva in giro dicendo che se pure fosse la pillola si sarebbe sciolta dopo un po di tempo, ma questo non è successo, la sento sempre in gola e anzi la sento muoversi, la sento salire persino in faccia. Ho paura.

Ho fatto un'ecografia alla gola e visita odontoiatrica, ma non risulta niente. La gola risulta vuota e non c'è nessun corpo estraneo. Mi sento impazzire. Stasera devo fare una risonanza magnetica.

Ora mi chiedo è possibile che la pillola fosse penetrata nei tessuti molli? Perché mentre l'odontoiatra mi faceva la visita io sentivo come se mi toccasse la pillola, ma lui non vedeva niente. E se è cosi è possibile togliere questo corpo estraneo?

Per favore rispondetemi.

Grazie
[#1]
Dr. Felice Cosentino Gastroenterologo, Chirurgo apparato digerente, Chirurgo generale, Colonproctologo 71.6k 2.3k 74
Gentile utente,

Sembra molto improbabile che si sia verificato quanto descrive. Potrebbe però indicarci il tipo di farmaco che ha assunto ?

Grazie.

Dr Felice Cosentino Gastroenterologo Endoscopista - Milano (Clinica la Madonnina), Monza (Wellness Clinic Zucchi)- Reggio C (Villa Sant'Anna)

[#2]
Utente
Utente
Il nome della compressa è mestinon 180 compressa a lungo rilascio. Nessun medico mi crede.

Sono malata di Miastenia da circa 10 anni e la dottoressa che sto in cura ha detto a mio marito che probabilmente è la malattia stessa che mi da questo fastidio. Ma non credo che in 10 anni mi avrebbe dato fastidio ora. Io ho ingoiato questa compressa è non è scesa.

All'inizio si era bloccata in gola. Ora dopo alcuni giorni lo sento muoversi. Il dottore di base ride, dice mica puo mettere le gambe una pillola... e allora perché mi fa male? Ho fatto la risonanza magnetica ieri sera, spero che si veda la pillola incastrata, altrimenti non so più cosa pensare.
[#3]
Dr. Felice Cosentino Gastroenterologo, Chirurgo apparato digerente, Chirurgo generale, Colonproctologo 71.6k 2.3k 74

Gentilissima,

L'ingestione dei corpi estranei, volontaria o accidentale, è uno di miei argomenti preferiti, come potrà leggere nell'articolo al link: Corpi estranei nel tratto gastrointestinale: come intervenire

Le posso dire che non ho mai sentito o letto di una complicanza come la sua. La compressa, infatti, non ha la capacità di attraversare i tessuti.

Ho avuto esperienza diretta con pazienti con compresse incastrate e sciolte nei seni piriformi (strutture dell'ipofaringe) con reazione allergica. Ma non può succedere altro. La compressa potrebbe, al massimo, avere determinato un'irritazione locale e non altro. Una valutazione diretta con un fibrolaringoscopio o con gastroscopico transnasale potrebbe eventualmente rilevare tale irritazione mucosa.

Mi aggiorni sul risultato della RMN e ad ogni modo mi tenga a sua disposizione.

Cordialmente

[#4]
Utente
Utente
Grazie per la sua risposta.

Appena mi sveglio sento questo fastidio. Quando inizio a parlare sento questa pillola muoversi nella trachea e quando si muove e ho la sensazione che vorrrebbe scendere nei polmoni e poi risale. A volte mi prende persino dietro la schiena e anche all'orecchio. Invece quando la sento nel naso mi vengono mal di testa forte. E mi pizzica anche sotto al palato.

Queste sono tutte le cose che sento. Io sto male perché non è possibile che io sento tutto questo e nessuno mi crede. Se lei dice che è un irritazione mucosa, allora è possibile che la pillola non si sia del tutto sciolta e si sposti nei muchi? Comunque sia, se è cosi cosa può capitare? Può essere che col passare del tempo si scioglie? Se anche nella RMN non risulta niente che altro devo fare? Devo stare col dubbio e col dolore?

Grazie per la sua attenzione, le sono molto grata, mi risponda al piu presto perché sto troppo male.
[#5]
Utente
Utente
Dottore ho avuto le risposte della RM del collo e Rm massiccio facciale.

Le riporto le risposte:
Conservata pervietà della colonna arerea faringo-laringea senza evidenti alterazioni dei tessuti corrispondenti. Regolari per morfologia ed intensità le strutture ghiandolari parotidee e sottomandibolari attaccato.Tiroide normotrofica ad intensità parenchimale omogenea.
Entro i limiti della tecnica esecutiva non si apprezzano alterazioni del segnale strutturale osseo dei segmanti compresi nell'esame.Ipertrofia mucosa flogistica dei turbinanti di destra.Seni paranasali liberi.

Ecco, questo è quanto. Dottore dai risultati della RM la pillola non compare.

Come devo fare se a me fa male? Non è solo una sensazione. Mi fa male. Io sento che ci sta. C'è qualche altro esame piu approfondito della Risonanza magnetica che posso fare? Mica posso rimanere così?

Attendo una sua risposta, cordiali saluti.
[#6]
Dr. Felice Cosentino Gastroenterologo, Chirurgo apparato digerente, Chirurgo generale, Colonproctologo 71.6k 2.3k 74
Gentilissima, è del tutto innaturale quello che pensa. La pillola non esiste. Non può insistere su concetti che non hanno alcun razionale medico. La pillola non può entrare nei tessuti. E una sua sensazione.


[#7]
Utente
Utente
Ok dottore.Allora mi puo dare una spiegazione razionale a ciò che mi sta succedendo? Nonostante siano passate 3 settimane io sento ancora la pillola bloccata in gola, e come sempre muoversi.. sento molto dolore non è solo una sensazione e in quest'ultima settimana non sto nemmeno mangiando piu perchè mi fa male. Sento persino il cibo muoversi quando ingoio e sento salire fino in viso, come per la pillola. Aspetto una risposta..la ringrazio.
[#8]
Dr. Felice Cosentino Gastroenterologo, Chirurgo apparato digerente, Chirurgo generale, Colonproctologo 71.6k 2.3k 74

>>Allora mi puo dare una spiegazione razionale a ciò che mi sta succedendo? <<

Gentilissima,

purtroppo devo ribadire che tutto quello che riferisce non ha alcun razionale.

Saluti