Effetti del caldo su persona ansiosa

Buongiorno,
soffro di ansia e lo psicologo che mi ha in cura mi ha detto che in soggetti ansiosi il caldo e l'afa possono creare qualche disturbo in più (sensazione di soffocare, respirare male ecc... ) Sinceramente, non avevo bisogno che me lo dicesse, nel senso che, purtroppo, me n'ero già accorto sulla mia pelle.
Ad ogni modo, ciò che si sente in televisione (allarme afa, caldo record, malori ecc....) sicuramente non mi aiuta a stare meglio.. La mia domanda è: è sufficiente stare in un luogo con aria condizionata per non subire gli effetti negativi del troppo caldo? O anche in ufficio/casa con aria condizionata il fisico risente dell'afa/caldo esterno? Tutto ciò, ovviamente, nel mio specifico caso lo lego a un discorso di paura psicologica, nel senso che (fino ad oggi) non ho mai sofferto di patologie cardiache, respiratorie o altre cose gravi. Ho però paura che nonostante in ufficio e casa mia ci sia una temperatura gradevole di 24 gradi, il mio corpo possa comunque accusare preoccupanti colpi di caldo.
Spero come sempre di ricevere presto qualche vostro commento.
Grazie
[#1]
Dr. Francesco Quatraro Gastroenterologo, Colonproctologo 28,8k 516 63
Gentile signore,
non si faccia condizionare da inutili allarmismi,
purtroppo l'afa crea problemi soprattutto a persone in precarie condizioni di salute, e non mi sembra il suo caso.
Comunque, anche se li conoscerà, eccole alcuni rimedi, anche a beneficio dei lettori del sito:
Indossare abiti chiari che assorbono poco calore e ne riflettono enormente;
Bere lentamente durante il giorno, piccoli sorseggi durante il giorno vi faranno sentire meglio e il corpo tratterà l’acqua utile;
Eliminare l’alcool che disidrata e fa aumentare la sete;
Preferire cibi semplici da digerire (verdure e frutta);
Doccie tiepide durante il giorno sono l’ideale per sentirsi subito meglio;
Magnesio e potassio sono l’ideale contro la disidratazione (la banana con limone è ricca di potassio);
... e da ultimo ... sedare l'ansia ... se possibile!

Saluti


Responsabile U.O. di Endoscopia Digestiva Osp. MIULLI
www.enterologia.it
www.transnasale.it

Sondaggio su informazioni sulla salute, servizi online e Medicitalia.it Partecipa