Utente
gentil.mi dottori

dalla notte passata ho iniziato ad avere dei brividi di freddo e misurando la temperatura avevo intorno ai 37.4 che durante la giornata di oggi tendeva ad essere altalenante tra i 36.6 e i 37.2 insieme ad un leggero mal di testa appena alzato.
Ho ricollegato tutto a ieri pomeriggio, quando in macchina di un amico mio era acceso il condizionatore a una temperatura interna di 19 °C e io stavo appena con una polo e una maglietta sotto a maniche corte di cotone, infatti scendendo dalla macchina non riuscivo a "riprendere caldo". Anche se non siamo stati molto in queste condizioni di temperatura perché mi ero reso conto che era troppo freddo dentro al veicolo tantovale che l'ho spenta io alla fine.

Ieri sera stavo bene, sono anche uscito dopo cena e mi sembrava di stare bene, da stanotte sono inziati questi sintomi. É possibile questo collegamento che ho fatto io oppure questa sintomatologia può essere legata ad altro? Grazie

[#1]  
Dr. Serafino Pietro Marcolongo

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
16% attualità
20% socialità
SALERNO (SA)
MANFREDONIA (FG)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2009
Prenota una visita specialistica
Gent. utente,

ritengo la Sua conclusione corretta!

La prossima volta ricordi al Suo amico di regolare la temperatura del climatizzatore , al massimo, di 4 C° in meno rispetto a quell'ambientale.


Prego
Dott. Serafino Pietro Marcolongo
Dietologia - Medicina Estetica

IL CONSULTO ONLINE NON SOSTITUISCE LA VISITA DIRETTA!

[#2] dopo  
Utente
si infatti...mi ero accorto che era troppo bassa la temperatura nell'abitacolo ma quando l'ho spenta, forse era troppo tardi. Comunque dottore approfitto per un'ultima cosa: Stò assumento prolife 10 (integratore alimentare biologico vitaminico - fermenti lattici vivi - vitamine B6 B2 B1 B 12 - glucoligosaccaride) posso assumere insieme il supradin, oppure diventa un eccesso di quelle vitamine, essendo che entrambi i prodotti pur svolgendo funzione differente ma le contengono entrambi. Grazie ancora

[#3]  
Dr. Serafino Pietro Marcolongo

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
16% attualità
20% socialità
SALERNO (SA)
MANFREDONIA (FG)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2009
Gent. utente,

gli integratori vanno assunti soltanto se strettamente necessario e sempre dietro consiglio Medico, poiché la loro azione non sempre risulta essere benefica

https://www.medicitalia.it/blog/scienza-dell-alimentazione/1249-gli-integratori-dietetici.html


Cordialmente.
Dott. Serafino Pietro Marcolongo
Dietologia - Medicina Estetica

IL CONSULTO ONLINE NON SOSTITUISCE LA VISITA DIRETTA!