Utente
Buongiorno,
Sono una donna e faccio un lavoro sedentario, ieri ho iniziato a sentire un fastidio a stare seduta e ho visto un bozzo arrossato della dimensione di una moneta da 2 euro, vicino all osso sacro, nel solco fra le natiche. Sto lavorando in un paesino lontano da casa dove non ho un medico e dove il più vicino ospedale e a mezz'ora, quindi cercando su internet ho scoperto che potrebbe trattarsi di una ciste sacrale,. Non ha nessun buchino e non fuoriesce nulla, è solo arrossata. Ieri sera l'ho coperta con il gentalyn beta e stamattina è diminuita alla dimensione di una moneta da 20 centesimi e mi dà meno fastidio. Il mio dubbio e posso continuare solo con il gentalyn beta e magari un antinfiammatorio per bocca per vedere se si riassorbe o va comunque operata?io tornerò a casa solo fra un paio di mesi, ho chiamato il mio medico che al telefono mi ha consigliato di aggiungere anche l ittiolo, ma la mia ciste è chiusa e si sta già sgonfiando quindi non so se serva aggiunge l ittiolo per farla maturare. Mi puo dare un parere?

[#1]  
Dr. Vincenzo Caldarola

32% attività
16% attualità
16% socialità
()

Rank MI+ 64
Iscritto dal 2007
Decidere su una lesione senza vederla è come giocare a mosca cieca.
Lei pone domande a cui si può rispondere solo dopo aver visto e toccato. E via web non è possibile.
Se con il Gentalyn Beta è passata da 2 EUR a 20 Centesimi, verosimilmente non si tratta di una cisti .
Non vedo quali benefici potrebbe portarle l'ittiolo: il problema fondamentale è che deve farsi vedere da un medico.
Dia notizie se vuole.
Cordiali saluti,
Dott. Caldarola.
Dr. Vincenzo Caldarola