Loette, Oraxim e Rocefin

Gentile dott., nel giorno 14 settembre inizio normalmente il blister di Loette, purtroppo dopo due giorni sono costretta a recarmi dal medico curante per una forte otite, mi vengono prescritti: oraxim 2cpr/die, aerosol con clenil e fluibron e oki al bisogno. Dopo 5 giorni di cura con oraxim e normale assunzione della loette, l'otite persiste e il medico curante sospende la cura e mi prescrive rocefin 1g/die per 6 giorni. Oggi, ultimo giorno di antibiotico, ho avuto un rapporto completo. Devo ritenermi a rischio? O l'efficacia della pillola non è stata compromessa?
Cordiali saluti
[#1]
Attivo dal 2007 al 2020
Medico Chirurgo
Può stare tranquilla.
Nè l'Oraxim nè il Rocefin sono degli induttori enzimatici e quindi nessuno dei due altera l'azione della "pillola".
Lo stesso dicasi perl'OKI (Ketoprofene).

Cordiali saluti,
Dott. Caldarola.
[#2]
dopo
Utente
Utente
La ringrazio dottore, purtroppo online si legge di tutto e di più! Sempre meglio chiedere a un esperto.
Le auguro una buona giornata
[#3]
Attivo dal 2007 al 2020
Medico Chirurgo
Buona giornata anche a lei!
Dott. Caldarola.

Sondaggio su informazioni sulla salute, servizi online e Medicitalia.it Partecipa