Utente
Buongiorno,
Mio figlio ha 5 mesi e una settimana, l'ho sempre allattato esclusivamente al seno.
Da sempre ha sofferto di aria nella pancia, speravo che il problema si risolvesse nei canonici 3 mesi ma non è stato così..
Se di giorno riesce ogni tanto a espellerla di notte è un disastro. Si risveglia ripetutamente, si inarca, ha la pancia molto dura e solo se intervengo con massaggi e movimenti di gambe riesce a eliminarla e poi a riaddormentarsi. Ultimamente si ribella ai movimenti che gli faccio fare per liberarsi come se sentisse male.
Il pediatra mi ha dato il Mylicon con cui va meglio ma non si risolve il problema e i fermenti lattici Reuflor. Tra l'altro in 5 mesi ha già utilizzato 3 vasetti di mylicon e non vorrei che gli facesse male. Ho utilizzato anche 3-4 volte il sondino ma leggevo che non permette al bambino di imparare a espellere aria e feci in autonomia.
Di giorno utilizzo parecchio la fascia e il marsupio perché so che il contatto può essere un buon aiuto.
Da una settimana ho introdotto la frutta e se prima si scaricava 3-4 volte al giorno ora a malapena una.
Ho notato che l'aumento di aria nella pancia si verifica se mangio pizza o durante il ciclo mestruale (che nonostante l'allattamento è tornato dopo 3 mesi dal parto), magari sono coincidenze però.
Il bimbo per il resto cresce bene.
Rimango in attesa di un vostro parere. Grazie in anticipo.

[#1]  
Dr. Vincenzo Caldarola

32% attività
16% attualità
16% socialità
()

Rank MI+ 64
Iscritto dal 2007
se il pediatra ha fatto diagnosi di "Coliche gassose del lattante" ed il bambino cresce bene, non corre alcun rischio.
In genere sono bambini vispi e tendenzialmente irritabili.
Il Mylicon aiuta relativamente: è un farmaco che frammenta le bolle di aria più grosse e quindi dovrebbe favorire l'espulsione con il flatus.
Non sono stati dimostrati effetti tossici in decenni di uso.
L'introduzione della frutta e dei probiotici potrebbe avere indotto una modificazione della microflora batterica intestinale che lo porta ad evacuare una sola volta al giorno.
Se l'evacuazione è giornaliera e congrua in quantità, non vedo dove sia il problema.
Se le coliche sono molto violente, può essere usato il Cimetroprio Bromuro in gocce: ma la prescrizione deve essere effettuata esclusivamente dal pediatra e l'utilizzo solo al bisogno.
Mi aggiorni se vuole.

Cordiali saluti e una carezza al piccolo.
Dr. Caldarola.
Dr. Vincenzo Caldarola

[#2] dopo  
Utente
Grazie mille Dottore! A quale età dovrebbero smettere definitivamente queste coliche?

[#3]  
Dr. Vincenzo Caldarola

32% attività
16% attualità
16% socialità
()

Rank MI+ 64
Iscritto dal 2007
In genere si diradano progressivamente e ad un anno non sono più presenti.

Saluti cordiali,
Dott. Caldarola.
Dr. Vincenzo Caldarola

[#4] dopo  
Utente
Grazie di nuovo! Gentilissimo. Buon lavoro

[#5]  
Dr. Vincenzo Caldarola

32% attività
16% attualità
16% socialità
()

Rank MI+ 64
Iscritto dal 2007
Di nulla.

Cari saluti,
dott. Caldarola.
Dr. Vincenzo Caldarola