Statine - diabete

Buongiorno, assumo Crestor 5 mg da circa 2 anni, vi vorrei sottoporre il seguente quesito.
Ho fatto gli esami del sangue e riporto i seguenti valori:
colesterolo ldl 107
colesterolo hdl 40,6 mg/dl
colesterolo totale 187 mg/dl
transaminasi gpt/alt 43 u/l
glicemia 124 mg/dl
trigliceridi 253 mg/dl

tutti gli altri valori sono nella norma.
Considerato i valori della glicemia e dei trigliceridi esiste la possibilita' dell insorgenza del diabete?
Sottolineo che nn sono un mangiatore di dolci ..bevo regolarmente 1 o 2 calici di vino al giorno.
Vi ringrazio per la Vostra sempre cortese attenzione.
[#1]
Attivo dal 2007 al 2020
Medico Chirurgo
Gentile Signore,
Lei presenta una iperglicemia basale di 124 mg/dl e una ipertrigliceridemia di 253mg/dl.
Intanto deve verificare il suo compenso glicemico con una Emoglobina Glicata e con la valutazione del C Peptide.
Per quanto riguarda i trigliceridi, risentono molto della dieta e mi pare che lei sia sovrappeso e che in più ingerisca due calici di vino al giorno.
Si metta a dieta congrua in modo da ridurre l'apporto calorico ,
abolisca l'alcol e faccia una passeggiata di un'ora al giono: i suoi trigliceridi rietreranno e anche il controllo glicemico sarà migliore.
Tutto il pattern lipidico va ricontrollato tra un mese dopo 13 ore di digiuno. Se i trigliceridi non dovessero rientrare si potrà considerare un fibrato.
In quanto al dosaggio della Ruvastatina, 5 mg è una dose da pesci rossi: non è idonea a ridurre l'incidenza degli eventi cardiovascolari e cerebrovascolari che non dipendono solo dal valore del colesterolo totale ma da proprietà intrinseche alle statine che non si manifestano certamente alla dose di 5 mg/die.
Ne parli con il suo medico.
Cari saluti,
Dott. Caldarola.

Sondaggio su informazioni sulla salute, servizi online e Medicitalia.it Partecipa