Il dottore di base mi ha detto che è colite

Salve dottore, è da un annetto,(dopo un periodo di stress) che soffro di fastidio/dolore al fianco destro, diciamo in zona fegato, tra stomaco e ultime costole. Il dottore di base mi ha detto che è colite, a luglio ho fatto gli analisi tutto ok( gamma gt per paura del fegato e generali), dato che sono un tipo ansioso ho fatto anche un eco addome, e anche lì tutto ok. Ora il medico mi ha trovato aria, e mi ha dato il colonir, che già prendo da una 15 gg, secondo lei è davvero colite? O devo fare altri esami? Sono un po' pauroso ed ho sempre paura sia il fegato o chi sa cosa.
Grazie dottore
[#1]
Attivo dal 2007 al 2020
Medico Chirurgo
Gentile Utente,
è difficile esprimersi senza valutarla direttamente.
Tuttavia credo che l'ultimo organo a cui pensare sia il fegato e che lei soffra di sindrome dell'intestino irritabile e di una sindrome della flessura epatica.
Disturbi non gravi nè mortali ma che oggi hanno dignità di malattie, vanno diagnosticati con certezza in modo clinico (Criteri R.O.M.A) e curati adeguatamente. E spesso la terapia è più difficile di quanto sembri o si pensi.
Il Colonir è una associazione di Carbone vegetale e probiotici: potrebbe essere utile.
Ha un alvo normale o stitico? O che alterna stichezza o diarrea?
Arrivederci,
Dott. Caldarola.
[#2]
dopo
Utente
Utente
Vado abbastanza normale, diciamo. La mia paura che fosse qualcosa di brutto. Quando sono andato dal dottore mi ha detto che ho diversa aria nel colon, e ogni tanto la parte in cui c'è il fastidio mi borbotta.
[#3]
Attivo dal 2007 al 2020
Medico Chirurgo
Il che conferma la diagnosi di accumulo di aria nel colon dove si trova il fegato.
Stia tranquillo.
Cari saluti,
Dott. Caldarola.
[#4]
dopo
Utente
Utente
Grazie dottore
[#5]
Attivo dal 2007 al 2020
Medico Chirurgo
Di nulla!
Buoma giornata,
Dott. Caldarola.

Sondaggio su informazioni sulla salute, servizi online e Medicitalia.it Partecipa