Utente
Posso comperare anastrozolo generico al posto di Aridimex? Questo medicinale mi sta creando molti dolori a mani e ora al ginocchio. Sto facendo infiltrazioni di acido jaluronico, prendo anche compresse jaluroniche ed il costo è' elevato: posso assumere il generico anastrozolo che è gratuito?
Grazie, l'oncologo mi sembrava un po' scettico, ma il farmacista invece no.

[#1]  
Dr. Vincenzo Caldarola

32% attività
12% attualità
16% socialità
()

Rank MI+ 60
Iscritto dal 2007
Salve,
mi permetta di consigliarle l'equivalente della Zentiva, che è la sezione generici della Sanofi Aventis.
Ho visitato personalmente lo stabilimento e applicano gli stessi standard qualitativi dei farmaci "griffati".
Se lo faccia ritirare dal farmacista.
In alternativa anche l'Equivalente della Teva è un prodotto affidabilissimo.
Cari saluti e tanti auguri!
Dott. Caldarola.
Dr. Vincenzo Caldarola

[#2] dopo  
Utente
Grazie infinite!!!Purtroppo penso che sia proprio l'anastrozolo che mi crea problemi articolari così intensi, anche se i miei 73 anni incidono molto sulla degenerazione della cartilagine!!!
La ringrazio e cordiali saluti

[#3] dopo  
Utente
Non ci sono problemi a cambiare , anche se prendo Aridimex da 1 anno?

[#4]  
Dr. Vincenzo Caldarola

32% attività
12% attualità
16% socialità
()

Rank MI+ 60
Iscritto dal 2007
Le do un consiglio: le compresse di acido ialuronico le svuotano il portafogli e non le servono a nulla.
Le infiltrazioni hanno un razionale: creano un cuscinetto e lubrificano le strutture articolari.
Ma le compresse.....sono un vero furto e non c'è nessuno studio serio che ne dimostri i risultati sui pazienti. Quelli sule entrate delle case farmaceutiche che li producono e sulle farmacie che li vendono sono invece indubitabili.
Detto tra noi....
:-)
Cari saluti,
Dott. Caldarola.
Dr. Vincenzo Caldarola

[#5] dopo  
Utente
Grazie!!!!!

[#6]  
Dr. Vincenzo Caldarola

32% attività
12% attualità
16% socialità
()

Rank MI+ 60
Iscritto dal 2007
:-)
Dr. Vincenzo Caldarola

[#7] dopo  
Utente
Qui sopra manca una risposta?
Al quesito se potevo sostituire dopo un anno Aridimex con il generico.
Grazie

[#8]  
Dr. Vincenzo Caldarola

32% attività
12% attualità
16% socialità
()

Rank MI+ 60
Iscritto dal 2007
No signora,
non manca nulla.
lei mi ha chiesto se poteva sostituire l'Aridimex con l'Anastrazolo generico o equivalente.
La risposta è contenuta nella prima replica:
" Salve,
mi permetta di consigliarle l'equivalente della Zentiva, che è la sezione generici della Sanofi Aventis.
Ho visitato personalmente lo stabilimento e applicano gli stessi standard qualitativi dei farmaci "griffati".
Se lo faccia ritirare dal farmacista.
In alternativa anche l'Equivalente della Teva è un prodotto affidabilissimo.
Cari saluti e tanti auguri!
Dott. Caldarola."
Chiaramente con equvalente intendo l'Anastrazolo, cioè il generico dell'Aridimex.
Cari saluti,
Dott. Caldarola.
Dr. Vincenzo Caldarola

[#9] dopo  
Utente
Mi scusi, ma c'era uno spazio vuoto qui sopra

[#10]  
Dr. Vincenzo Caldarola

32% attività
12% attualità
16% socialità
()

Rank MI+ 60
Iscritto dal 2007
Signora, era uno smile, un sorriso.
:-)
Questo.
Arrivederci.
Dott. Caldarola.
Dr. Vincenzo Caldarola

[#11] dopo  
Utente
Grazie!

[#12] dopo  
Utente
Mi scusi, dottor Caldarola, il mio farmacista ha come generico dell'anastrozolo l'equivalente della Crinos e dice che è come quello della Zentiva: questo non me lo ordina.
Va bene lo stesso?
Grazie e cordiali saluti.

[#13]  
Dr. Vincenzo Caldarola

32% attività
12% attualità
16% socialità
()

Rank MI+ 60
Iscritto dal 2007
Salve,
premetto che la Crinos è una ditta seria. Quindi si può fidare.
Ma se un Paziente chiede un generico specifico il farmacista che non vuole ritirarlo mi induce a deduzioni non proprio cristalline.....
A buon intenditor poche parole.
Comunque della Crinos si può fidare tranquillamente.
Carissimi saluti,
Dott. Caldarola.
Dr. Vincenzo Caldarola

[#14] dopo  
Utente
Ok ho capito! Grazie infinite e cordiali saluti.

[#15]  
Dr. Vincenzo Caldarola

32% attività
12% attualità
16% socialità
()

Rank MI+ 60
Iscritto dal 2007
Anche a lei!
Dott. Caldarola.
Dr. Vincenzo Caldarola