320 granulare, non ho sintomi di alcun tipo, sto bene, il medico di base dice che potrebbero essere

Salve effettuato delle analisi del sangue e sono risultate tutte normali ma per la prima volta scopro di essere positivi agli ANA 1:320 granulare, non ho sintomi di alcun tipo, sto bene, il medico di base dice che potrebbero essere legati alla mia tiroidite di hascimoto. È possibile? Sto cercando un bambino, in tal caso vanno trattati con farmaci?
[#1]
Attivo dal 2007 al 2020
Medico Chirurgo
Salve molti individui sanissimi presentano positività degli ANA con pattern granulare.
La tiroidite di Hascimoto in fase attiva può essere in effetti una causa.
Non deve assumere nessun farmaco: ricontrollare il trend tra un mese, aggiungendo gli ENA.
Se vorrà mi potrà contattare su questo post.
Buona serata,
Dott. Caldarola.
[#2]
dopo
Attivo dal 2017 al 2017
Ex utente
Gentile dottore, la tiroide Al momento ha valori normali e senza assunzione di terapia, gli ena gli ho dosato qualche mese fa così come gli antidna e risultarono negativi, gli ANA già allora granulari ma il laboratorio non riporto il titolo... e non capisco perché. Questa volta li ho fatti il ospedale e mi hanno dato il titolo. Inoltre c3 e c4 erano normali, ora invece il c3 è un po' diminuito sotto il range. Ho fatto queste analisi perché Mi sono sposata e ho d così di fare delle indagini per eventuali concepimenti. Ora non nascondono di essere in pensiero. Il mio curante non mi ha consigliato niente e l'ho visto dubbioso
[#3]
dopo
Attivo dal 2017 al 2017
Ex utente
Siccome mio marito e già portatore della mutazione mthrf e le sorelle hanno il fattore II modificato, una ha avuto oembolia polmonare, sto facendo indagini per capire che non ci sia da parte mia qualche patologia che faccia scoppiare così una 'bomba'
[#4]
Attivo dal 2007 al 2020
Medico Chirurgo
Gentile Signora,
suo marito se ha solo la mutazione del gene della MTHFR, deve solo controllare i livelli di omocisteina e assumere acido folico a vita.
Presumo abbia escluso le anomalie genetiche trombofiliche presenti in famiglia. Se non l'ha fatto è opportuno che le faccia.
in quanto a lei, se vuole disinnescare improbabili bombe faccia un pannello completo per la trombofilia.
Si rivolga per questo ad un qualificato centro per lo dtudio dei disordini emocoagulativi, preferibilmente universitario.
Se gli ENA sono negativi, ricontrolli il titolo degli ANA fra 30 - 45 gg: se il titolo è stabile e il trend non in salita io non darei peso più di tanto.
Non si può curare un valore di laboratorio: si cura la malattia che esso indica e mi pare che lei non ne abbia.
Rifaccia anche le frazioni C3 e C4 del complemento: il consumo dello stesso si esprime con un cospicuo abbassamento dei valori sotto il minimo del range, non di qualche unità.
Ci risentiamo prossimamente su questo schermo, se vorrà.
cari saluti,
Dott. Caldarola.
[#5]
dopo
Attivo dal 2017 al 2017
Ex utente
Gentile dottore grazie dell'interessamento, io avendo preso pillola anticoncezionale e sapendo dei problemi della famiglia di mio marito ho già fatto il pannello trombolfilico ed e' negativo anche perché nella mia famiglia non ci sono problemi del genere. Farò come dice lei e ripeterò fra un mesetto questi ANA e c3. Speriamo di non avere niente...il c3 era 0,72 su un monimo di 0.80 e parliamo di inizio marzo
[#6]
Attivo dal 2007 al 2020
Medico Chirurgo
Non è un valore da "consumo di complemento".
Se avesse trovato 0.30 sarebbe stato diverso.
Si tranquilizzi.
Saluti,
Dott. Caldarola.
[#7]
dopo
Attivo dal 2017 al 2017
Ex utente
Grazie le farò sapere gli sviluppi, gentilissimo

Sondaggio su informazioni sulla salute, servizi online e Medicitalia.it Partecipa