Utente 324XXX
Salve, non sapevo in quale categoria collocare i miei "dubbi", spero sia quella giusta.
Da circa 8 mesi, ho un' alterazione della temperatura corporea (da 37 a 37.4) che dura circa 15 giorni ogni mese, poi con l' arrivare del ciclo mestruale tende a scendere. Dato che non mi è mai successo prima, o almeno non me ne sono mai resa conto, mi preoccupa un po'.
Soffro di attacchi di panico da quasi 5 anni, fumo massimo 10 sigarette al giorno (lo so che è un brutto vizio, infatti sto smettendo calando le sigarette), per il resto sono in buona salute. Ho fatto le analisi del sangue, emocromo, ferritina e ferro, tiroide, e prolattina..Solo alcuni valori risultano sballati:
HGB (emoglobina) 11.9 (12.0-16.0)
MCV 79.0 (80.0-99.0)
MCH 24.3 (27.0-32.0)
MCHC 30.7 (31.5-36)
RDW 15.3 (11.5-14.5)
Poi i globuli bianchi sono giusti, ma in percentuale risultano sballti
NEUTROFILI 35.1 (40.0-74.0)
LINFOCITI 52 (20.0-45.0)

Ferro (sideremia) 25 (37-145)
Ferritina 5.8 (13-150)

Prolattina 1185 (102-496) Escludo gravidanza.
Il medico di base mi ha dato una cura di ferro con 5 gocce al giorno, dicendo che sono anemica e chiudendo il discorso.
Non mi ha dato nessuna spiegazione all' alterazione corporea, ne ulteriori esami da fare...
Volevo chiedervi, può essere dovuto dal fatto che il ciclo sia in arrivo? Ah si, ho le ovaie policistiche e ciclo super irregolare.
Mi consiglia altri esami da poter fare?
Grazie per il disturbo, cordiali saluti.

[#1]  
44918

Cancellato nel 2018
Salve,
Lei ha una Ferritina, cioè un ferro di deposito, nolto basso che si asocia ad una anemia con le caratteristiche tipiche di questa condizione. ha anche una sideremia già bassa. Tra un pò si anemizzerà seriamente.
Prima di dare qualunque integrazione di ferro, è necessario capire se lei perda ferro dall'apparto gastro enterico (un sangue occulto su tre campioni di feci in primis e poi a seguire indagini enoscopiche se necessario), se lo perda con dei cicli mestruali molto abbondanti anche se irregolari, oppure se ingerisca poco ferro con la dieta.
Darle le gocce di ferro tout court non ha nessun senso.
L'inversione di formula è un evento molto frequente e privo di reale importanza clinica.
Piuttosto la sua prolattina è molto elevata: è ben vero che lei riferisce una policistosi ovarica che potrebbe spiegarla (sempre che la Policistosi Ovarica sia rispettosa dei criteri di Rotterdam) ma per tranquillità io non esiterei a programmare una RM encefalica prima e dopo mdc e con sequenze dedicate allo studio dell'ipofisi per escludere che vi sia un adenoma ipofisario prolattino secernemte od un micro adenoma.
A meno che lei non assuma farmaci che notoriamente fanno innalzare la prolattina.
Ne parli con il ginecologo che la cura e possibilmente cambi medico di base.
Serena notte.
Dott. Caldarola.

[#2] dopo  
Utente 324XXX

Salve, La ringrazio per la risposta!
Il ferro basso è dovuto da un ciclo lungo ed abbondante, anche se è irregolare dura 10 giorni dei quali i primi sono dolori e molto abbondanti!
Sono appena tornata dalla visita ginecologica, la Dot.ssa mi ha prescritto nuvaring ed ha detto che la prolattina, se avessi eseguito l'esame al Burlo Garofalo di Trieste, sarebbe stata poco più alta del normale perché usano altri metodi di misura, o qualcosa di simile. Quindi l'alterazione della temperatura corporea potrebbe essere dovuta al ciclo? O all' anemia? Conosce o sa consigliarmi validi medici di base a Ts? La ringrazio infinitamente, cordiali saluti.

[#3]  
44918

Cancellato nel 2018
Salve,
non conosco Medici di base a TS.
Non darei peso alla alterazione della sua temperatura corporea.
Se come dice la sua ginecologa al Burlo Garofalo di Trieste la prolattina sarebbe stata più bassa, gliela faccia ripetere lì.
A me pare appunto una burla.
In ogni caso che anche al Burlo lei dovesse avere valori di prolattina così elevati, Ovaio Policistico o meno, io fossi il suo Specialista vorrei escludere la presenza di un Microadenoma ipofisario prolattino secernente con una RM cn mdc.
Sono scuole di pensiero nella consapevolezza che MAI in medicina 2+2 fa 4, ma può dare un risultato diverso.
Carissimi saluti,
Dott. Caldarola.

[#4] dopo  
Utente 324XXX

La ringrazio ancora per il suo tempo.
La RM la farò in qualsiasi caso, d'altronde di mezzo c'è la mia salute e non quella del mio curante. Provvederò anche a cambiare medico. Cordiali saluti.

[#5]  
44918

Cancellato nel 2018
Buona serara a lei!
Dott. Caldarola.