Utente

Buonasera. Ieri sera intorno alle 21 ho avuto un rapporto sessuale con il mio ragazzo utilizzando un preservativo. Purtroppo al termine ci siamo accorti che c'era qualcosa che non andava in quanto c'è stata una fuoriuscita.

Dopo meno di un'ora ho assunto Norlevo 1,5mg su consiglio della farmacista. Oggi però ho letto un articolo che faceva riferimento all'assunzione di Norlevo in relazione al peso corporeo. Io credo di pesare intorno agli 80kg, mi domando dunque se Norlevo ha avuto o meno efficacia.

Nel caso non avesse avuto efficacia,come posso procedere per prevenire una gravidanza?

Spero in una risposta che possa chiarire i miei dubbi.
Grazie.

[#1]  
Dr. Vincenzo Caldarola

32% attività
16% attualità
16% socialità
()

Rank MI+ 64
Iscritto dal 2007
Salve,
Non capisco perchè la Farmacista non le abbia consigliato Ellaone.
Comunque la faccenda del peso non è ancora stata definita: secondo l'OMS nè il peso nè il BMI influenzano l'efficacia del Norlevo.
Secondo un altro studio (Creitin 2006 e Glasier 2010) con il suo BMI il tasso di fallimento si attesterebbe intorno al 2,5% circa.
Io peronalmente credo più allo studio dell'OMS: in ogni caso ai fini pratici la dose che lei ha assunta è capace di posticipare il picco di LH impedendo l'ovulazione e quindi la gravidanza.
Se il picco di LH si è già verificato e l'ovulazione è avvenuta non le sarebbero utili nè Norlevo nè Elaone.
Per me può stare tranquilla.
Cari saluti,
Dott. Caldarola.
Dr. Vincenzo Caldarola

[#2] dopo  
Utente
La ringrazio molto per la gentile e rapida risposta.
Per precisione vorrei aggiungere che il mio ciclo mestruale ha avuto inizio il 31 Marzo, pertanto non dovrebbe ancora esserci stata ovulazione. Posso stare tranquilla? Oppure è meglio assumere anche ellaone per scongiurare rischi?
Grazie per la disponibilità e per la pazienza.

[#3]  
Dr. Vincenzo Caldarola

32% attività
16% attualità
16% socialità
()

Rank MI+ 64
Iscritto dal 2007
Ma no,
stia tranquilla.
Cari saluti,
Dott. Caldarola.
Dr. Vincenzo Caldarola

[#4] dopo  
Utente
Buongiorno scusi se la disturbo ancora,ma stamattina andando in bagno ho poi trovato sulla carta igienica un pezzo della punta del preservativo. Quindi questo significa che si è rotto durante il rapporto ed è stato come se non l'avessimo usato . Il mio ragazzo ha eiaculato poi all'esterno,come sempre,ed è così che mi sono accorta della fuoriuscita che c'è stata però nei pressi della vagina e probabilmente anche in parte su di essa. Sono sempre più preoccupata e non so se a questo punto sia meglio assumere anche ellaone. Mi scusi ancora per l'insistenza. Spero in una sua risposta. Grazie.

[#5]  
Dr. Vincenzo Caldarola

32% attività
16% attualità
16% socialità
()

Rank MI+ 64
Iscritto dal 2007
Signora,
se la fa stare più serena prenda Ellaone il prima possibile.
Non occorre ricetta medica.
Non è, come dicono ii farmacisti, una bomba ormonale.
Cari saluti,
Dott. Caldarola.
Dr. Vincenzo Caldarola

[#6] dopo  
Utente
Dunque secondo lei ,per come stanno attualmente le cose ,corro un rischio non assumendo la seconda pillola? Grazie