Mi sento strana

Buonasera a tutti dottori, sono giada e ho 24 anni .. ho scritto un consulto su ginecologia ma non ho avuto risposte spero tanto che mi rispondete qui, allora io e mio marito stiamo cercando un bambino abbiamo avuto rapporti nei giorni fertili e l'ultimo giorno dove ho visto muco e avuto dolori ovulatori ( penso sia stata l'ovulazione) ho un ciclo di 31 giorni e non le aspetto per il 28 dovrei essere al 8po ( post ovulazione) e ieri ho avuto una perdita acquosa, non era muco era acqua come se scusate del termine mi fossi urinata addosso verso la sera ho avuto un forte dolore all'ovaia destra dove ho ovulato poi stamattina mentre pulivo ho avuto un crampo fortissimo ai lati del utero più a destra in contemporanea fitta al seno.. può essere un sintomo di gravidanza fase impianto? 10 giorni fa ho escluso qualsiasi tipo di infezione ho fatto il pap test è tutto apposto! Cosa puó essere?
[#1]
Attivo dal 2007 al 2020
Medico Chirurgo
Gentile Giada,
quando ha avuto l'ultimo rapporto?
A presto,
Dott. Caldarola.
[#2]
dopo
Utente
Utente
Dottore il 17 aprile ovulazione prevista il 14 rapporti 7, 14 e 17 aprile, io in questa giornata sto avendo crampi ai lati del utero mai avuti prima .. non è il solito dolore premestruale sono veri e propri crampi! Ultimamente sento una strana sensazione alla testa mi si chiudono gli occhi come se mi avessi un attacco di sonno tipo non dormire per 3 notti è un dolore strano dietro alla testa tipo confusione( non soffro di cervicale) il seno ha le fitte non dolori al tatto fitte improvvise .. non capisco stamattina come vi ho già detto fitta forte entrambi lati del utero e contemporaneamente sotto al seno come se era collegato non so come spiegarvi tipo un filo dal seno al utero
[#3]
Attivo dal 2007 al 2020
Medico Chirurgo
Signora cara,
ma legge quello che scrivo?
Ho capito che cosa ha ma mi direbbe quando ha avuto l'ultimo rapporto con eiaculazione intravaginale?
Sennò parliamo di aria fritta.
A presto, se vuole.
Dott. Caldarola.
[#4]
dopo
Utente
Utente
Buongiorno dottore il 17 aprile
[#5]
Attivo dal 2007 al 2020
Medico Chirurgo
Buongiorno Giada,
conti dieci gg dal 17 aprile e poi faccia un dosaggio su siero delle Beta HCG.
Se risulteranno presenti significa che ha concepito.
Tutti i sintomi di contorno che riferisce avevano un senso quando non c'era la possibilità di dosare questo "marcatore di gravidanza" che è poi l'ormone prodotto dopo l'annidamento dell'ovulo.
Attualmente dirle se è incinta sulla base dei sintomi che lei descrive non avrebbe senso.
Mi faccia sapere se vorrà.
Carisimi saluti,
Dott. Caldarola.
[#6]
dopo
Utente
Utente
Grazie della risposta Dottore il mio ginecologo ( che ora non ho potuto contattare) ha detto che l'ovulazione è stata dal 14 al 17 cioè uno di questi giorni..
Ma in gravidanza le ovaie stanno in tensione ad esempio come il ciclo mestruale?
[#7]
Attivo dal 2007 al 2020
Medico Chirurgo
Gentile Giada,
in gravidanza le ovaie non stanno in tensione: si forma un corpo luteo gravidico che produrrà gli ormoni necessari al mantenimento della gravidanza stessa.
Su che basi il suo ginecologo le ha detto che l'ovulazione è avvenuta tra il 14 e il 17? E' una mera supposizione o lo ha dedotto dalla visualizzazione tramite ecografia TV?
In ogni caso, dando per buone queste date, calcolando che gli spermatozoi sopravvivono in vagina anche 4 - 5 gg se lei ha avuto rapporti tra il 10 e il 15 è probabile che abbia concepito.
Ovviamente probabile non significa certo.
La certezza la darà solo il test di gravidanza.
Saluti,
Dott. Caldarola.
[#8]
dopo
Utente
Utente
Allora dottore visto che io non uso stik e in quei giorni avevo una visita da lui mi ha fatto un ecografia il 12 aprile dicendomi che il follicolo non è ancora scoppiato, sono ritornata 18 aprile confermandomi di nuovo un ecografia dicendomi che il follicolo era scoppiato da poco a destra. La cosa che mi preoccupa sono state quelle perdite di acqua come le ripeto i rapporti li ho avuti il 7 aprile 14 aprile e 17 aprile
[#9]
Attivo dal 2007 al 2020
Medico Chirurgo
Signora,
non può aver avuto una rottura di un sacco amniotico che ancora non si era formato.
L'aborto si sarebbe manifestato con una emorragia non con perdita di liquidi.
Quindi stia tranquilla.
Saluti,
Dott. Caldarola.
[#10]
dopo
Utente
Utente
Menomale, sono preoccupata.. quanto possono durare i dolori ovulatori? Solo al momento dello scoppio? Perche io li ho avuti dal 12 al 17 ultimo giorno il giorno dove i dolori sono stati più forti è stato venerdì 14 però lo sperma di mio marito ne uscito molto dopo un po' invece lunedì due goccia pochissimo! E avevo avuto i dolori solo la mattina
[#11]
Attivo dal 2007 al 2020
Medico Chirurgo
Signora ci sono donne che ovulano senza alcun dolore.
Anzi è la norma.
Si tranquillizzi perchè l'ansia non l'agevola e dopo tutto se non ha concepito questa volta ce be sarà un'altra.
Se sta lì con l'ossessione di concepire probabilmente otterrà l'effetto contrario.
Saluti,
Dott. Caldarola.
[#12]
dopo
Utente
Utente
Ma il corpo luteo che cosa sarebbe? C'è in entrambi i casi sia gravidanza o ciclo il fastidio alle ovaie o bruciore leggero è normale? Perché ogni tanto da stamattina ho questo fastidio alle ovaie proprio come quando mi arriva il ciclo imminente( non è forte ne fastidioso però si sente) vuol dire sia gravidanza che ciclo?
[#13]
Attivo dal 2007 al 2020
Medico Chirurgo
Signora cara,
guardi finisce che con le sue mitragliate di domande mi sentirò strano anche io tra poco.
Vada ad un pronto soccorso ginecologico e avrà tutte le risposte che desidera.
Siamo arrivati al 12° post ma sembra che ci sia un problema nel passaggio e comprensione delle informazioni.
Cari saluti,
Dott. Caldarola.
[#14]
dopo
Utente
Utente
Dottore buongiorno volevo farvi sapere che sono al 2 giorno di ritardo ieri sera ho fatto un test ma è risultato negativo! Cosa mi consiglia di fare?
[#15]
Attivo dal 2007 al 2020
Medico Chirurgo
Buongiorno,
lunedì le consiglio di fare le Beta HCG su sangue e se sono negative di rassegnarsi che questa volta il concepimento non c'è stato.
Cari saluti.
Dott. Caldarola.

Sondaggio su informazioni sulla salute, servizi online e Medicitalia.it Partecipa