Utente 445XXX
Egregi dottori, ho deciso di fare questo consulto su medicina generale perché sono due domande diverse. Adesso sono lontana da casa quindi non posso parlare con un medico. La prima è: Ho messo per sbaglio la piastra per capelli sul filo di plastica. e si è sciolto un po' senza far uscire i fili fuori, volevo sapere se usandola poteva causare monossido di carbonio però fondamentalmente funziona bene( sono ipocondriaca)
La seconda è: ho avuto l'ultimo ciclo il 29 Marzo io e mio marito stiamo provando ad avere un figlio e abbiamo avuto il primo rapporto completo il 2 giorno fertile.. oggi dovrebbe esserci l'ovulazione me ne sono accorta dai dolori alla pancia però non ne sono sicura perché non ho i soliti muchi filanti a chiara d'uovo ma sono liquidi e non si estendono per centimetri nelle dita.. volevo sapere se questo era un sintomo in cui si sta preparando il mio corpo per ovulare..? In caso quel rapporto di 5 giorni fa potrebbe portare ad un eventuale concepimento? Perché non so se veramente gli spermatozoi resistono...

[#1] dopo  
44918

Cancellato nel 2018
Salve.
1) Nessun problema relativo al monossido di carbonio.
2) Cinque gg in vagina gli spermatozoi non resistono.
3) se lei sta ovulando o no lo può verificare con gli appositi sticks che si vendono in farmacia.
Saluti Cordiali,
Dott. Caldarola.
Dr. Vincenzo Caldarola.
Medico - Chirurgo.

[#2] dopo  
Utente 445XXX

Grazie della risposta, dottor ma i dolori alle ovaie ci sono solo nel momento preciso in cui si ovula o anche prima? Perché i dolori li ho avuti anche il giorno dopo il rapporto... devo avere anche per forza muco filante?

[#3] dopo  
Utente 445XXX

Caro dottore comunque io non riesco a capire oggi ancora non vedo muco filante ... ieri ho avuto dolore alle ovaie ma era denso... ancora deve avvenire?