Utente
Ciao ho 18 anni ho attraversando un brutto periodo di ansia e stress con derealizazzione forse per dei traumi da bambino sono diventato ipocondriaco ma tralasciamo questo , per accettarmi di non avere niente ho fatto delle analisi del sangue complete è tutto nella norma tranne dei leuocociti negli esami delle urine 17 su un massimo di 15(premetto che non ho rispettato la modalita di raccolta) poi FT3 leggermente basso 2,97 su un minimo di 3,04 e infine EOSINOFILI alti 12,5 , per le altre cose tutto nella norma , ho paura di avere qualche tumore forse perche un po di anni fa si è ammalata una persona a me cara
Ultimamente sto meglio anche psicologicamente visto che prima stavo tutto il giorno a letto con la mano sul cuore per vedere se batteva e mangiavo poco e ora esco e mangio e la derealizazzione sembra andata via leggermente . Ho solo ansia stress paura che ho qualche cosa di brutto fatemi sapere grazie in anticipo

[#1]  
Dr. Vincenzo Caldarola

32% attività
16% attualità
16% socialità
()

Rank MI+ 64
Iscritto dal 2007
Salve,
ricopi, se vuole, tutte le analisi che ha fatto e ci metta accanto gli intervalli di riferimento di laboratorio.
Sarò lieto di darle il mio parere telematico.
Con 4 dati messi in croce non sarebbe professionale.
Saluti Cari,
Dott. Caldarola.
Dr. Vincenzo Caldarola

[#2] dopo  
Utente
Globuli bianchi 8,3
Globuli rossi 5,65
Emoglobina 16,0
Ematocrito 46,8
MCV 82,8
MCH.CONT.EMOGLOBINICO 28,3
MCHC CONC.CORP.MEDIA HB 34,2
RDW 12,7
Piastrine 197mila
MPV 7,7
Neutrofili 37,1
Linfociti 44,5
Monocociti 5,0
Eosinofili 12,5
Basofili 0,9


FT3 2,97
FT4 13,80
TSH 1,795
(Per la mia fascia di eta è solo basso FT3)

[#3]  
Dr. Vincenzo Caldarola

32% attività
16% attualità
16% socialità
()

Rank MI+ 64
Iscritto dal 2007
Salve,
non vedo criticità nei suoi esami.
Ha solo una inversione di formula, con una lieve linfocitosi relativa, che va ricontrollata tra 15 gg ma che è molto frequente e non ha rilevanza clinica, e una eosinofilia che potrebbe trovare la sua spiegazione se lei fosse allergico.
Senza i valori di riferimento sulla sua tiroide le ho già detto che non mi posso esprimere.
Se chiede un consulto sta al Medico decidere cosa sia alto e cosa sia basso.
Passi una buona domenica,
Dott. Caldarola.
Dr. Vincenzo Caldarola