Utente
Buonasera,mia figlia di 8 anni,celiaca,ha da diversi anni il tas.. alto..e' arrivato anche a 900 se non erro. Esami di qualche giorno da..tas 570 e eosinofili a 8.3. Cosa devo fare? C'e' da preoccuparsi?Aggiungo che il mio primo figlio e' diabetico,oltre che celiaco.. c'e qualche correlazione? £ Grazie mille per la risposta. Anna

[#1]  
Dr. Vincenzo Caldarola

32% attività
16% attualità
16% socialità
()

Rank MI+ 64
Iscritto dal 2007
Salve,
il TAS alto indica un contatto con lo Streprococco Beta Emotico di gruppo A.
Non è tanto il valore assoluto del TAS che deve preoccupare ma il suo andamento nel tempo che deve ridursi, come pare che stia succedendo.
Poichè la maggior parte delle infezioni indotte da questo batterio si localizzano nel faringe, è opportuno eseguire un tampone faringeo per la ricerca dello S. Beta emolitico di gruppo A.
Se risulterà presente sua figlia andrà bonificata con 10 gg di un antibiotico adeguato, sempre controllando che il TAS scenda e che il tampone faringeo diventi negativo.
Utile anche eseguire gli indici di flogosi, che sicuramente il suo medico conosce.
Per quanto riguarda la celiachia, gli faccia fare gli antricorpi anti - transglutaminasi (tTGA) e anti Endomisio (EMA) che se positivi richiederanno conferma con biopsia duodenale in corso di gastroscopia.
Saluti Cordiali,
Dott. Caldarola.
Dr. Vincenzo Caldarola

[#2] dopo  
Utente
Buonasera dottore ,grazie per la sua risposta.. sarò sicuramente il tampone così come mi ha suggerito ...Per quanto riguarda la celiachia, la bambina è celiaca da 6 anni ..abbiamo già fatto la biopsia lei fa la dieta regolarmente ..io le indicavo che è celiaca, casomai avesse qualche relazione con gli eosinofili alti ,che a volte sono indice di qualche malattia autoimmune.. Le volevo chiedere riguardo al valore degli eosinofili (8.3)c'è da preoccuparmi? La ringrazio di cuore e aspetto con tanta ansia la tua risposta ..buona serata. ANNA.

[#3]  
Dr. Vincenzo Caldarola

32% attività
16% attualità
16% socialità
()

Rank MI+ 64
Iscritto dal 2007
Salve!
Avevo letto male e me ne scuso.
Ma confermo tutto il restante.
Il valore percentuale degli eosinofili non desta preoccupazioni.
Stia tranquilla e passi serene Festività Pasquali.
Cari saluti,
Dott. Caldarola.
Dr. Vincenzo Caldarola

[#4] dopo  
Utente
Grazie Dott. Vincenzo..auguro anche a lei serene e gioiose festivita'.. le farò sapere il risultato degli esami. Grazie ancora di cuore

[#5]  
Dr. Vincenzo Caldarola

32% attività
16% attualità
16% socialità
()

Rank MI+ 64
Iscritto dal 2007
Di nulla!
A presto,
Dott. Caldarola.
Dr. Vincenzo Caldarola