Utente
Salve a tutti,
Vi espongo il mio problema, il 29 marzo ho subito un appendicectomia con anestesia totale. Durante i giorni trascorsi in ospedale il dottore ha continuato a farmi assumere la pillola YAZ (che assumo da tre mesi), senza interruzioni, in concomitanza con le altre medicine. sono stata dimessa il 1 aprile, con una cura da proseguire a casa, ciproxin 500 per 5 giorni. il 5 aprile, ultimo giorno di assunzione dell'antibiotico, sono comparse le mestruazioni (giorno dell'ultima pillola placebo). il giorno seguente, 6 aprile, ho cominciato il blister nuovo. le mestruazioni sono terminate il 9 aprile e ho ricominciato ad avere rapporti. Ora però mi trovo ad avere tre giorni di ritardo, oggi assumerò la terza pillola rosa del secondo blister a seguito dell'operazione, e ancora niente ciclo, solo dei lievissimi dolori ai reni (che di solito ho prima dell'arrivo del ciclo, ma molto più forti). mi chiedevo se questo ritardo sia una cosa normale a seguito dell'operazione, o se mi debba preoccupare per la possibilità di una gravidanza. ho 21 anni e sarebbe indesiderata. aggiungo che i dottori non mi hanno detto nulla sulla possibilità di attenuazione della copertura della pillola dopo la mestruazione del 5 aprile. avendo avuto il ciclo e avendo cominciato un nuovo blister dopo l'operazione ho pensato di essere coperta, non avendo avuto avvertenze contrarie. mi rivolgo a voi per un consulto, sperando mi possa tranquillizzare. grazie

[#1]  
Dr. Vincenzo Caldarola

32% attività
12% attualità
16% socialità
()

Rank MI+ 60
Iscritto dal 2007
Salve,
se non ha saltato alcuna compressa, non vedo che cosa la preoccupi.
Nè l'anestesia generale nè il Ciproxin interferiscono con l'attività contraccettiva.
Cari saluti.
Dott. Caldarola.
Dr. Vincenzo Caldarola

[#2] dopo  
Utente
Grazie Dottore, mi ha molto tranquillizzata. Ho sempre preso tutte le pillole e sempre in orario.
Considerato ciò, attenderò la comparsa del ciclo. Le faccio un ultima domanda, avendo sempre avuto un ciclo regolare e essendomi sempre comparse le mestruazioni il 28 esimo giorno, a cosa potrebbe essere dovuto questo ritardo?
la ringrazio infinitamente

[#3]  
Dr. Vincenzo Caldarola

32% attività
12% attualità
16% socialità
()

Rank MI+ 60
Iscritto dal 2007
Salve,
anche allo stress dell'intervento.
Mi tenga informato, se vorrà.
Cari saluti,
Dott. Caldarola.
Dr. Vincenzo Caldarola