Utente
Salve, dopo aver evacuato, nel momento in cui procedo con la pulizia all'ano, noto su carta igienica, delle strisce di sangue; in alcuni momenti non è sangue molto rosso, in altri, invece si. Sia durante la pulizia con la carta igienica, che durante l'igiene intimo, mi pizzica leggermente. Senza alcuna vergogna, ho fatto controllare a mia madre cosa fosse, e mi ha riferito che si nota un piccolo taglietto. Delle volte noto queste strisce di sangue, altre invece, va tutto bene, senza sangue, senza avvertir nessun pizzico all'ano.

Vorrei capir che cosa significa questo fastidio, e cosa lo fa subentrare.
Ci tengo a precisare che raramente vado stitico. Essendo una persona che mangia tutto "verdure e legumi compreso" , tranne gli sfizi perchè non sono quelli che danno sostanza al nostro organismo, in più bevo molta acqua.

Ultima informazione: quale prodotto potrei applicare per questo fastidio?

Grazie
Una cordiale buonasera a tutti.

[#1]  
Attivo dal 2007 al 2020
Salve,
se non ha dolore alla defecazione, sicuramente non si tratta di una ragade anale.
Certamente è una banalità: senza alcuna vergogna si faccia vedere dal suo medico che le potrà consigliare un preparato cicatrizzante o se ritiene una visita chirurgica.
Noi altro senza vedere il "taglietto" non possiamo dirle nè possiamo prescrivere farmaci.
Ci faccia sapere se vorrà.
Saluti Cordiali,
Caldarola.

[#2] dopo  
Utente
Cortesemente, è possibile aver il suggerimento di qualche crema per il momento?
Grazie

[#3] dopo  
 Staff Medicitalia.it

Gentile utente

su questo sito, come da linee guida che potrà leggere a questo indirizzo: https://www.medicitalia.it/consulti/linee-guida-consulto-online/, non è possibile fare nomi commerciali o prescrizioni

Grazie
Cordiali saluti
staff@medicitalia.it