Utente
Buongiorno, tra qualche giorno devo effettuare una risonanza magnetica al braccio destro, poco sotto la spalla. Soffrendo di claustrofobia ed essendo già scappata una volta, il mio medico di base mi ha prescritto un ansiolitico, per la precisione EN. Mi ha detto di prenderne 10 gocce e vedere che effetto mi fa giusto per vedere se quel giorno ne avrò bisogno di più o di meno.
Ma non mi ha assicurato che li dentro non avrò un attacco di panico.
Un'altra domanza: si entra sempre completamente nel cilindro o una parte del corpo rimane fuori?
Grazie

[#1]  
Attivo dal 2007 al 2020
Gentile Signora,
se lei è claustrofobica andrà in panico solo passando sotto il magnete.
In tal contesto il miglior rimedio non è il Delorazepam che le ha prescritto il suo Curante, ma l'Alprazolam (Xanax) per la sua spiccata azione antipanico.
Una compressa da 1 mg presa un'ora prima dell'esame probabilmente la farà dormire e consentire una buona acquisizione delle sequenze.
Ne parli con il curante e ovviamente informi gli opertatori di RM sul suo disturbo.
Cordialità.
Caldarola.

[#2] dopo  
Utente
Graze Dott. Caldarola per la sua cortese riposta. Io non so se sono una claustrofobica nel vero termine della parola. Faccio un esempio: non prendo l'ascensore da sola ma in compagnia si anche se ho un certo batticuore..
Comunque DEVO fare questo esame quindi in qualche modo ci riuscirò. Grazie ancora