Utente 516XXX
Salve, premetto che ultimamente sono un po' ipocondriaco.
A luglio ho fatto il piercing alla lingua e dopo neanche 2 giorni quest'ultima si è sgonfiata . Permane tuttavia a mesi di distanza un cerchietto bianco attorno al buco inferiore e, esclusivamente al tatto si percepisce un certo gonfiore intorno al buco.
Nulla mi crea dolore né fastidio; ciò che più mi preoccupa è che c'è una parte gonfia(sempre solo al tatto) che parte dal buco fino ad arrivare quasi alla punta della lingua, seguendo dunque il percorso della vena destra (la parte sinistra non ha questi problemi).
In questi giorni quella parte"allungata" sembra essersi un po' ritratta lasciando tuttavia spazio a non saprei neanche come descriverle.. dei puntini.
Mi preoccupo in quanto il gonfiore non sembra passare nonostante non mi crei dolori, ma peggio ancora adesso è uscita anche questa zona strana vicino alla punta della lingua, che, ad un inesperto come me, sembra essere una sorta di neoplasia(sono poco visibili, ma l'ansia mi assale).
Potrebbe trattarsi di qualcosa di così grave? Per un semplice piercing?
P.S. dormo sempre con la bocca aperta e quindi soffro di grossa secchezza orale, la mattina sono solito svegliarmi col piercing che sembra essersi "immobilizzato" (non scorre, c'è bisogno che io mi idrati), possibile che la guarigione sia rallentata da ciò? Inoltre spesso la pallina sottostante è sporca di bianco(probabili perdite notturne che di giorno non si verificano).
Ho una buona igiene orale, ma fumo. Soffro spesso di afte, ma in questo caso non sembrano esserle in quanto sono piccolissimi puntini indolori.
Scusate per il lunghissimo messaggio, grazie in anticipo.

[#1]  
Dr. Sergio Formentelli

Referente scientifico Referente Scientifico
48% attività
20% attualità
20% socialità
MONDOVI' (CN)
GENOVA (GE)
LIVORNO FERRARIS (VC)

Rank MI+ 88
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
L'aggeggio che si è fatto mettere da dei problemi, e poi in futuro le darà anche dei danni alla dentatura.

Toglierlo invece di lamentarsi no?
www.studioformentelli.it
Attività prevalente: Gnatologia e
Implantologia (scuola italiana)

[#2] dopo  
Utente 516XXX

Vabbè, risposte non argomentate anche no, cerco di svolgere un'analisi per capire se sia quello il problema e si tratti di un problema di alcuna rilevanza. Se non ha tempo o voglia di rispondere adeguatamente non lo faccia proprio. Alla dentatura non fa nulla, già controllato da un dentista e non tocca assolutamente alcun dente. Grazie comunque della "utile" risposta.

[#3]  
Dr. Sergio Formentelli

Referente scientifico Referente Scientifico
48% attività
20% attualità
20% socialità
MONDOVI' (CN)
GENOVA (GE)
LIVORNO FERRARIS (VC)

Rank MI+ 88
Iscritto dal 2006
www.ansa.it/canale_saluteebenessere/notizie/salute_denti_gengive/2018/07/12/piercing-sulla-lingua-nemico-della-salute-della-bocca_7965c7b0-0717-46c9-bc4a-3f2e95cd9644.html

Solo uno dei tantissimi articoli reperiti in rete.
Lo spieghi al suo "aggiornatissimo" dentista.

Per il resto sposto la richiesta in area medica, sicuramente più competenti di noi che siamo "solo" dentisti.
www.studioformentelli.it
Attività prevalente: Gnatologia e
Implantologia (scuola italiana)