Pressione 62/112 e 62 bpm mi devo preoccupare?

Mi capita a volte di sentirmi strana, giramenti di testa e leggera stanchezza, misuro la pressione e noto che è bassa.
Per altro anche i bpm non sono altissimi.
È preoccupante?
40 anni a luglio, donna, normopeso, ho da poco riniziato una leggera attività sportiva (corsa alternata a camminata, circa 30 minuti, 3/4 volte a settimana)
[#1]
Dr. Raffaello Brunori Otorinolaringoiatra, Medico di medicina generale 31,8k 1,1k
Se questi sono i valori di pressione arteriosa oggi, figuriamoci a breve con il grande caldo! Consiglio, quindi, una visita cardiologica con ECG e monitoraggio della pressione delle 24H. Le consiglio di aggiungere un po' piu' di sale nei cibi. Un cordiale saluto

Dr. Raffaello Brunori

[#2]
dopo
Utente
Utente
La ringrazio molto, non faccio altro che fare controlli perché soffro d'ansia e di ecg ne ho fatti molti, non hanno mai rilevato nulla se non una curva negativa che dopo una tac coronarica mi hanno riferito essere normale in quanto donna e giovane (questo controllo al Monzino di Milano fu per un malore improvviso soffrendo d'ansia mi recai al PS in pieno attacco di panico). Aggiungo inoltre che la mia pressione in effetti non è mai stata molto alta così come i miei battiti che hanno una tendenza bradicardica. Per altro ho fatto un ecocardio molto recentemente ed è risultato tutto perfetto, per la temperatura beh si, oggi sono a casa (Lombardia) ma fino a ieri ero in Sicilia al sole e con quasi 40 gradi ma stavo bene.
Avrà capito che da ansiosa cerco la spiegazione di ogni qualsivoglia evento fisico si manifesta ed ovviamente è dovuto alla paura di star male o addirittura morire.
Avendo problemi di reflusso gastroesofageo (cardias incontinente e gastrite cronica accertati attraverso gastroscopia) inoltre ho la tendenza a pensare che tutto abbia un nesso con il mio stomaco e con il mio intestino.
Vabbè niente la ringrazio, mi sono dilungata ma non si s mai che serva a capire qualcosa in più.
[#3]
Dr. Raffaello Brunori Otorinolaringoiatra, Medico di medicina generale 31,8k 1,1k
E allora, cerchi di tranquillizzarsi e distolga il suo pensiero da tutto cio'. Il consiglio , quindi, è quello di farsi aiutare nell'uscire da questo suo stato ansioso.

Dr. Raffaello Brunori

Quali argomenti vorresti approfondire su Medicitalia? Partecipa al sondaggio