Utente 745XXX
Buonasera,
sono una ragazza di 20 anni e, nonostante il titolo, non intendo invadere un settore di diversa competenza: ho un dubbio riguardante la pillola contraccettiva Yasmin che sto assumendo da 9 mesi. Non mi ha mai dato particolari problemi, tuttavia dall'inizio della nuova confezione (venerdì 13 c.m.) ho avvertito un senso di nausea, capogiri, astenia e malessere generale che ho notato concentrarsi ed acuirsi soprattutto nelle 3/4 ore successive all'assunzione della compressa. Ora, domenica sono stata al Pronto Soccorso, in quanto mi sentivo molto fiacca e desiderosa di avere indicazioni terapeutiche almeno per il trattamento sintomatologico, sono stata sottoposta ad ECG (assolutamente nella norma) e la misurazione della pressione arteriosa dava 130/80. Alla visita obiettiva che ha coinvolto schiena, torace, addome e laringe, non vi è stato nulla di anomalo. Così il medico del PS mi ha detto che si trattava di un virus, che non era necessario un trattamento e che sarebbe regredito spontaneamente. Senza voler mettere in dubbio la sua diagnosi, mi chiedo se i sintomi da me descritti possano avere una correlazione con la pillola, anche se insorti all'improvviso e per la prima volta dopo vari mesi di trattamento. Essi perdurano anche in questi giorni (non so se sia da imputare alla virosi), anche se in maniera meno accentuata.
Tengo a precisare che un mese fa ho effettuato esami del sangue a vasto spettro (emocromo, glicemia, colesterolo, transaminasi, ecc.) con tempo di coagulazione, trombina e protrombina, tutti normali. Inoltre anche i dosaggi tiroidei sono stati eseguiti di recente e non vi è stato nulla da segnalare.
Ringrazio anticipatamente per la risposta

Distinti saluti

[#1] dopo  
Dr. Oreste Pascucci

28% attività
0% attualità
16% socialità
MARATEA (PZ)
LAURIA (PZ)

Rank MI+ 44
Iscritto dal 2009
Gentile utente,se il farmaco lo assume da tempo e non ha mai avuto tali manifestazioni, dubito possano essere causate da esso. Vale per tutte le persone che assumono tali componenti, dei controlli di routine periodicamente.Probabilmente (mi scuso per il ritardo dela risposta), saranno anche scomparsi ora quel senso di debolezza, nausea e malessere generale che ha descritto.Qualora dovessero perdurare è chiaro che vanno eseguiti ulteriori controlli, ma se è stata una "virosi", dovrebbe già essere "rientrata" con normalizzazione di tutto. Cordiali saluti.
Dr. Oreste Pascucci
orestepascucci@virgilio.it

[#2] dopo  
Utente 745XXX

Gentile dottore,
La ringrazio per la Sua disponibilità, in effetti i sintomi che lamentavo sono scomparsi gradualmente circa una settimana dopo la loro prima manifestazione. Questo depone per l'ipotesi di una virosi in atto in quel periodo.
La ringrazio nuovamente.
Distinti saluti

[#3] dopo  
Dr. Oreste Pascucci

28% attività
0% attualità
16% socialità
MARATEA (PZ)
LAURIA (PZ)

Rank MI+ 44
Iscritto dal 2009
Grazie a lei per la fiducia .
Dr. Oreste Pascucci
orestepascucci@virgilio.it