Utente 116XXX
Gentile dottore,
mio marito di 30 anni, da sempre in buona salute, ha effettuato le analisi del sangue di routine in quanto "donatore" e dai risultati è emerso il valore della VES a 31 (rif. 0-10) mentre tutto il resto era nella norma (glicemia, got, gpt, ldh, bilirubina, gamma gt, azotemia,creatininemia,seideremia, transferrina,colesterolo,trigliceridi,albumina,ferritina, tsh, t3 libero, t4 libero,eutiroidei, hav,hbsag,antihbc,hcv,emocromo completo e formula leucocitaria)Proteine totali 8,6 (rif,6.2-8.5),
Elettroforesi nella norma tranne beta 1 = 7,5 (rif. 4.7-7.2)
Esame urine nella norma (tranne: tracce proteine)
Dopo 2 settimane abbiamo ripetuto l'esame della VES ed è risultata a 50.
Preciso che mio marito non ha alcuno stato infiammatorio apparente in corso nè problemi ai denti o di qualsiasi altro genere.
Quali sono gli esami da effettuare e gli altri valori ematici da controllare nell'immediatezza per escludere qualsiasi patologia IMPORTANTE?
Grazie.

[#1] dopo  
Prof. Mauro Granata

Referente scientifico Referente Scientifico
28% attività
20% attualità
16% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 64
Iscritto dal 2005
Il valore della VES può essere condizionato da una serie di fattori indipendenti dallo stato infiammatorio. Procederei perciò con una visita del suo medico di famiglia e con la valutazione della PCR. Cordiali saluti.
Mauro Granata

[#2] dopo  
Utente 116XXX

gentile dottore,
come consigliatoci, a distanza di un mese dalle precedenti, abbiamo ripetuto le analisi con i seguenti esiti:
ESAME DELLE URINE (chimico-fisico e citofluorimetrico): tutto nella norma
EMOCROMO COMPLETO: tutto nella norma
LDH: 208 (rif. 40-250)
PROTEINE TOTALI: 8 (rif. 6,1 - 8,3)
ELETTROFORESI PROTEICA: tutto nella norma tranne Gamma: 20.92 % (rif. 11.70 - 20.00 %)
VES 26 (rif. 1^ora 1-18) *************
TITOLO ANTISTREPTOLISINICO: 108 (rif. 0 -166)
PROTEINA c REATTIVA: 9,15 (rif. 0 - 5) *************
REUMA-TEST: 3 (rif. fino a 14)
PSA: 0,65 (rif. 0,10 - 3)
FERRITINA: 51 (rif. 25-380)
Continuano a non manifestarsi sintomi di alcun genere se non saltuarie dermatiti cutanee legate (si verifica da anni oramai) ad accertata allergia a graminacee ed altri pollini.
Non sono stati assunti antistaminici nè altri farmaci nei giorni precedenti le analisi.
Da cosa pensa che possano dipendere VES e PCR così alti?
Quali altri esami effettuare per escludere subito patologie "IMPORTANTI"?

Grazie.