Utente 346XXX
Salve ho scritto diverse volte ma per altre cose.Da anni sto combattendo con diverse sintomatologie e gli esami del sangue hanno sempre qualcosa che non va.
Sono stata dal neurologo, reumatologo,immunologo,psicologo, ematologo. Ma ognuno mi manda dall'altro. Ho la tiroidite di Haschimoto e prendo ogni giorno 100g di eutirox, ho gli anticorpi positivi anticardiolipina igg anche se ultimamente sono negativi, in piu ho da due anni le immunoglobuline igg e igm alterate e le proteine un po piu alte. Adesso accuso capogiri e una forte stanchezza!!
Gli esami del sangue ultimi fatti il 10/12/2012
F-T3 3.83. 1.80-4.20
F-T4 1.73. 0,80-1,90
TSH 0,123. 0,400-4000
Abtg. <20. O-40
AbTPO 202. 0- 35

Ves 18. <30
proteine totali 8,9. 6,3-8,3
Immunoglobuline IGG 1697. 700-1600
Immunoglobulinr IGA 352. 70-400
Immunoglobuline IGM 365. 40-230

Gamma proteine 1.73. 0,60-1.20
Albumina proteine 5.14. 4.30-5.10
Albumina% 57.8. 60- 71
Beta 1 0.40-0.60. 0.68
PCR. 0.8. 0.0-1.0
Catene Kappa e Lambda urine
Kappa 7.9. 0.0 -7.1
Lambda < 3.63. 00-3.9
Catene Kappa e lambda siero
Kappa 419. 200-440
Lambda 294. 110-240
Rapporto K/L siero 1.43. 1.35-2.65

Ferritina 17.2. 5.00-148
Ca 15.3 45.2. <36.5
Ana presenti 1:160 pattern granulare
Ena 0.2. < 0.7 negativo
Anticardiolipina IGG 1.6. < 10 assenti
Anticardiolipina IGM 4.2. <10 assenti



gli ana non li avevo mai avuti positivi, e il pcr sempre bassissimo e le catene le altre volte erano completamente negative. Ora sono terrorizzata ho 32 anni non so a chi rivolgermi ho un bimbo di 5 anni.. Sono disperata!!!
Da chi posso andare. Acagliari non so piu a chi rivolgermi.
Ho paura che sia qualcsa di grave.
Addirittura negli scorsi esami ho le igg del virus eipsten barr altissimi ma da anni ormai.

[#1] dopo  
Dr. Marcello Lorello

24% attività
4% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
MILANO (MI)
PALERMO (PA)

Rank MI+ 44
Iscritto dal 2011
Ci vuole un pò di ordine. La malattia d Hashimoto esprime cause autoimmunitarie che in genere sono sconosciute. La funzione tiroidea, dai dati presentati peraltro sfumati e poco significativi, attualmente sembra normale anche se vi sono i segni laboratoristici dell'autoimmunità che non scompariranno mai più pur non essendo motivo di preoccupazione nè di particolare gravità. L'astenia può coesistere e la comprendo ma può essere gestita con un'alimentazione adeguata e un sano e continuo rinforzo muscolare per esempio facendo uno sport aerobico.
Non vorrei illuderla o peggio scoraggiarla ma chi ha problemi come i Suoi spesso deve imparare a coesistere con disturbi vaghi e aspecifici e bisogna allenare la mente a sopportarli.
Se lo ritiene si faccia aiutare con un antidepressivo che il Suo medico le consiglierà e con fiducia penso possa sopportare meglio sintomi spesso incomprensibili. L'umore deve essere sostenuto e se non si fa assalire dallo scoraggiamento andrà meglio.
Cordialità
Dr. Marcello Lorello
Specialista in medicina interna
E mail: info@studiomedicolegalelorello.it

[#2] dopo  
Utente 346XXX

Innanzitutto dottore la ringrazio per la risposta, ma quello che sta mettendo ansia in me, sono le immunoglobuline IGM e le proteine alte con le catene lamda sfasate, più che la tiroide!
Il mio endocrinologo mi disse che non era normale avere le IGM alte.. Così ho ripetuto tutti gli esami con nuovamente le catene! Poi gli ANA sempre stati negativi ora positivi! Che significa ? Grazie

[#3] dopo  
Dr. Marcello Lorello

24% attività
4% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
MILANO (MI)
PALERMO (PA)

Rank MI+ 44
Iscritto dal 2011
Significa per le igM alte che c'è un interferenza con una recente infezione spesso virale che si autolimita nel tempo e che probabilmente non creerà nessun problema. Gli ANA alti ha il significato dell'essere un altro marker di autoimmunità. Non dia peso. Impari a convivere con le artralgie, le mialgie, la stanchezza con l'ansia correlata prevedibile.
Ne parli con il Suo medico di fiducia.
Dr. Marcello Lorello
Specialista in medicina interna
E mail: info@studiomedicolegalelorello.it

[#4] dopo  
Utente 346XXX

Gentilissimi dottori, mi scuso per il disturbo ma sono davvero preoccupata, per questi esami sfasati l endocrinologo mi ha prescritto visita ematologica con detto che era meglio togliere sospetto su mieloma o patologia autoimmune.. oltretutto sono stata dal neurologo 3 settimane fa per vertigini costanti ma mi è' sembrato molto superficiale dicendo che potrebbe essere ansia, ma mi sono fatta prescrivere la rm alla testa.. Adesso vi spiego che ho da 2 settimane sono intollerante ai rumori alle orecchie e mi partono tipo scosse o brividi e le sento che si tappano .. Mi da fastidio sono al palato!! Non posso parlare al telefono che mi parte questa sensazione!!! Nn c e la faccio più mi parte pure dalla base della nuca.. Oggi ho preso 2 pastigliette di bentalan e poi gocce di en ma niente!! Sempre peggio!! Ho il terrore di avere qualcosa in testa.. La risonanza c e l ho il 23 febbraio ma senza contrasto!!! Mi viene da tapparmi le orecchie .. Sembra che mi saltino i nervi
.. Rispondetemi per favore